Ferragosto tra stelle cadenti e bollicine sulla Strada del Sagrantino

Appuntamento a Giano dell’Umbria. A Montefalco e Cannara, musei e cantine aperte

GIANO DELL’UMBRIA (Perugia) – “Bollicine e stelle” a Ferragosto per un evento speciale dei Weekend della Strada del Sagrantino che si terrà mercoledì 15 agosto alla cantina Moretti Omero in località San Sabino a Giano dell’Umbria.

La serata permetterà un suggestivo abbinamento tra la degustazione di vini e l’osservazione delle stelle cadenti che in questo periodo regalano uno scenario straordinario. Durante un aperitivo, dalle 19, sarà illustrato il metodo classico biologico con cui la cantina produce i suoi vini e si potrà ammirare il cielo e partecipare all’osservatorio astronomico direttamente dalle vigne. Il costo di partecipazione è di 10 euro (o gratuito con l’acquisto di 6 bottiglie di vino Metodo classico), la prenotazione obbligatoria: info@morettiomero.it, 0742.90426.

Il giovedì, poi, torna un’altra delle iniziative proposte dalla Strada del Sagrantino in questo periodo, “Sagrantino: ieri & oggi”, questa in collaborazione con il Complesso museale di San Francesco di Montefalco. Arte e vino si mescolano in questo appuntamento che prevede alle 15 l’ingresso al Museo con un focus guidato sulle antiche cantine francescane e sulla storia del Montefalco Sagrantino Docg e, a seguire, alle 16.30, la visita in cantina. Le prossime coinvolte saranno il 16 agosto Di Filippo a Cannara e il 23 Fongoli a Montefalco.

Il 10 agosto si brinda ai desideri: torna Calici di stelle

Tutti gli appuntamenti in diciotto cantine del Movimento turismo del vino Umbria e a Torgiano, Montefalco e Castelviscardo. Il programma

TORGIANO (Perugia) – Il 10 agosto torna Calici di Stelle: appuntamento in 18 cantine del Movimento turismo del vino Umbria e nelle Città del vino di Torgiano, Montefalco e Castelviscardo.

Come sempre, sarà un trionfo di eccellenze enogastronomiche del territorio e di attività per tutti i gusti, dal tardo pomeriggio fino a notte fonda. Non mancherà sicuramente l’opportunità di osservare i corpi celesti e i fenomeni astronomici, in compagnia degli esperti, che come in passato, saranno presenti in cantina per soddisfare le curiosità dei visitatori sulle tradizionali stelle cadenti di san Lorenzo e non solo. Secondo l’Unione Italiana Astrofili, infatti, ben quattro pianeti ci terranno compagnia nelle calde notti di agosto: Venere, il più luminoso; Giove, nella costellazione della Bilancia e Saturno, in quella del Sagittario; Marte, nel Capricorno. E, infine, Spica, la stella più luminosa della costellazione della Vergine e la rossa Antares, il “cuore” dello Scorpione.
A tutti coloro che sceglieranno di trascorrere la notte di San Lorenzo brindando con i Calici di Stelle, l’invito del Movimento Turismo del Vino dell’Umbria è quello di condividere in rete la loro “notte di luce”, postando sui social le immagini di Calici di Stelle con l’hashtag #CalicidiStelle2018.

Il programma e le cantine

COLLI ALTO TIBERINI – COLLI DEL TRASIMENO

CASTELLO DI MAGIONE – SAGRIVIT SRL
Viale Cavalieri di Malta, 31 – Magione PG
tel. 075 5057319/075 843547
segreteria@sagrivit.iteventi.castellodimagione@sagrivit.it

MADREVITE
Via Cimbano, 36 – Castiglione del Lago PG
tel. 075 9527220 / 397 0046160
www.madrevite.com
info@madrevite.com
Venerdì 10 agosto dalle ore 21 anche la cantina Madrevite aspetta i suoi romantici ospiti per l’osservazione delle stelle direttamente dai suggestivi prati, tra vigneti e uliveti, con in mano un buon calice di vino. Prenotazione obbligatoria (consigliato portarsi un telo).

AGRARIA CARLO E MARCO CARINI
Strada del Tegolaro – Colle Umberto Perugia PG)
Tel. 075 6059495
www.agrariacarini.itinfo@agrariacarini.it
“Fritti, Frittate e Bollicine”: Calici di Stelle alla cantina Agraria Carlo e Marco Carini sperimenta la formula dell’All you can eat and drink (mangia e bevi quanto vuoi). Venerdì 10 agosto la cantina è aperta dalle 20,30 con degustazioni, la musica di Dj Sesé e la degustazione in anteprima del nuovo Spumante Metodo classico Carini (costo della serata 25 euro – prenotazione obbligatoria entro l’8 agosto).

ASSISI – COLLI PERUGINI – TORGIANO

CHIORRI AZIENDA AGRARIA
Via Todi, 100 – Loc. S. Enea 06132 Perugia PG
tel. 075 607141
www.chiorri.itinfo@chiorri.it
La cantina Chiorri propone gratuitamente l’aperitivo serale, dalle 18 alle 20, con degustazione di Titus Grechetto Igt Umbria e Pierr Spumante metodo classico.

AGRICOLA GORETTI
Strada del Pino 4, Pila – Perugia PG
tel. 075 607316
www.vinigoretti.comgoretti@vinigoretti.com
La cantina Goretti rimane aperta venerdì 10 agosto fino alle 23,00 con degustazioni che si terranno sia nella sala eventi della cantina, che nel parco, alla luce delle stelle candenti. Sarà anche possibile gustare un tagliere tipico umbro in abbinamento alla Top lectio dei vini aziendali, al prezzo di 15 euro. Infine, per chi volesse acquistare i vini Goretti, un’offerta speciale Calici di Stelle per lo sconto del 10% su tutte le bottiglie.

LUNGAROTTI
Viale Giorgio Lungarotti, 2 – Torgiano PG
tel. 075 9886649
www.lungarotti.itwelcome@lungarotti.it
Calici di Stelle alla Cantina Lungarotti di Torgiano sarà Un racconto di…vino, con l’ apertura serale straordinaria del MUVIT Museo del Vino, venerdì 10 agosto, dalle 21.30 alle 23.30 e la relativa visita guidata dedicata al banchetto e alla socialità (€ 8,00 pax). Durante la visita i partecipanti scatteranno foto inerenti al tema da condividere sui social dei Musei: gli scatti più originali, riceveranno in omaggio un gadget del bookshop del Museo.
E, a conclusione della visita, brindisi “sotto le stelle” con Torre di Giano Lungarotti presso l’Osteria del Museo. Dalle 18,30 alle 19,30 appuntamento alla cantina con brindisi di benvenuto con un calice di Spumante L’U Brut Metodo Charmat accompagnato da pane umbro ed olio extra vergine Lungarotti. Sarà possibile anche effettuare una vista guidata in cantina.
Partecipazione su prenotazione – € 3,00 pax

SPORTOLETTI
Via Lombardia, 1 – Spello PG
tel. 0742 651461
www.sportoletti.cominfo@sportoletti.com
La cantina Sportoletti resterà aperta nel pomeriggio di venerdì 10 agosto fino alle 19.30 per degustazioni gratuite e visite in cantina in compagnia della famiglia Sportoletti.

MONTEFALCO – COLLI MARTANI

ANTANO MILZIADE EREDI FATTORIA COLLEALLODOLE
Via Colle Allodole, 3
06031 Bevagna (PG)
Tel. 0742 361897/335 8342207
www.fattoriacolleallodole.it
Un barbecue romantico, una lunga e amichevole tavolata sotto il cielo stellato, il Sagrantino e tanta buona musica dal vivo con Marco Palazzoni Live: sono questi gli ingredienti della serata di calici di stelle alla Cantina Milziade Antano Fattoria Colleallodole di Montefalco di venerdì 10 agosto.

ANTONELLI SAN MARCO
Loc. San Marco, 60 – Montefalco PG
tel. 0742 379158
www.antonellisanmarco.itinfo@antonellisanmarco.it
La cantina Antonelli festeggia San Lorenzo con la sua tradizionale serata nella suggestiva terrazza all’aperto, dove assaporare il gustoso menù estivo proposto in abbinamento ai vini della cantina. E dopo, tutti a “rimirar le stelle” in compagnia degli esperti atrofizzi e ai loro telescopi, che permetteranno di conoscere i segreti della volta celeste (costo della serata 35 euro). L’appuntamento per la cena è alle ore 20, per chi desidera visitare la cantina alle ore 19,30.

ARNALDO CAPRAI
Loc. Torre – Montefalco PG
tel. 0742 378802
www.arnaldocaprai.itinfo@arnaldocaprai.it
Nella notte di San Lorenzo, la cantina Caprai accoglie i suoi ospiti nella suggestiva terrazza del Sagrantino, da dove sarà possibile ammirare le stelle in compagnia degli astrofili e non solo! La serata sarà accompagnata da musica dai vini della cantina, unite alla magia del territorio sotto le stelle.
Orario di incontro: 21.30. Gratuito, gradita la prenotazione.

AZ. AGR. SCACCIADIAVOLI
Loc. Cantinone, 31 – Montefalco PG
tel. 0742 371210
www.scacciadiavoli.itinfo@scacciadiavoli.it/scacciadiavoli@tin.it
In occasione di Calici di Stelle la cantina Scacciadiavoli rimarrà aperta al pubblico fino alle ore 20.00, proponendo visita serale alla cantina e degustazione dei vini.
Il costo della serata è di 15,00€ /persona ed include la visita in cantina e la degustazione dei vini in abbinamento a prodotti tipici locali. Su prenotazione.

CANTINA LA VENERANDA
Loc. Montepennino, snc – Montefalco
tel. 0742 951630
www.laveneranda.cominfo@laveneranda.com
Alla cantina La Veneranda di Montefalco, Calici di Stelle si fa in tre. Tante sono infatti le degustazioni guidate che si possono scegliere, dei vini della cantina in abbinamento ai prodotti tipici dell’azienda: “I frutti del barbeque” (3 vini, salsiccia e stringhette) a 10,00 euro; ” Lo sfizio del contadino” (3 vini, salumi e formaggi) a 10,00 euro; “I segreti del cantiniere” (1 passito e tozzetti) a 5,00 euro. Non mancherà animazione e musica dal vivo, dalle 18,30 alle 23,30.

CANTINA TERRE DE TRINCI SCA
Via Fiamenga, 57 – Foligno PG
tel. 0742 320165
www.terredetrinci.comcantina@terredetrinci.com

AZ. AGR. LE CIMATE
Via Cecapecore, 41 – Montefalco PG
tel. 0742 290136 / 3483852165
www.lecimate.itinfo@lecimate.it

TENUTA CASTELBUONO
Voc. Castellaccio, 9 – Bevagna PG
tel. 0742 361670
www.tenutacastelbuono.itcarapace@tenutelunelli.it
Venerdì 10 Agosto dalle ore 19 alle 23 il Carapace di Tenuta castelbuono aspetta i suoi ospiti per celebrare la notte di San Lorenzo in compagnia dei vini di Tenute Lunelli, delle specialità gastronomiche proposte da Mr.Happy Street Food e del Dj set Franco B.
Necessaria prenotazione, Ticket 15 euro.

CANTINA MONTE VIBIANO VECCHIO
Voc. Palombaro, 22 – Mercatello di Marsciano PG
tel. 075 8783386
www.montevibiano.ittour@montevibiano.it
Il castello di Monte Vibiano Vecchio attende i suoi ospiti con Monte Vibiano Gourmet Sotto le stelle, una cena prelibata come è nella tradizione della cantina, alle ore 20,00, per poi lasciare spazio ad un romantico Concerto di mezzanotte del Trio Namasté (inizio ore 23,00).

SASSO DEI LUPI
Via Carlo Faina 16 – Marsciano
tel. 075 874 9523
www.sassodeilupi.itinfo@sassodeilupi.it
Un’accoglienza speciale è riservata agli ospiti della Cantina Sasso dei Lupi, il cui negozio , per la prima volta, rimarrà aperto tutto il giorno fino alle h. 23.00, con spazi all’aperto e possibilità di degustazioni sotto le stelle di prodotti tipici e calici di vino (a partire dalle ore 19,00, al costo di € 10.00 ).
Un appuntamento dedicato anche alla famiglia, visto che, a partire dalle h. 20.30, è previsto anche un intrattenimento speciale per i più piccini, con il cantastorie Mirko Revoyera, che, sotto le stelle, racconterà storie di principi e di draghi.

TODI

FATTORIA DI MONTICELLO
Voc. Ponetro, Fraz. Ripalvella 66 – San Venanzo TR
tel. 075 8989243 – 345.2550509
www.fattoriadimonticello.itinfo@fattoriadimonticello.it
Venerdì 10 agosto vino e astronomia si incontrano alla Fattoria di Monticello in occasione di Calici di Stelle 2018. Una serata suggestiva, immersi nella natura che circonda la cantina, con cena degustazione a buffet in giardino, in compagnia del professore Vincenzo Millucci, docente di astronomia Università di Siena, che guiderà gli ospiti nell’osservazione del cielo stellato.
Costo della cena a buffet  con degustazione di due calici di vino € 25,00 a persona. Necessaria  la prenotazione.

CITTÀ DEL VINO UMBRIA

TORGIANO
Calici di Stelle 2018 torna a Torgiano, venerdì 10 agosto, e festeggia il 50esimo anniversario della DOC Torgiano con uno spazio degustazione dedicato (ore 21,00 e 22,30 degustazioni guidate, gratuite su prenotazione).
Nel centro storico, si brinderà con i migliori vini delle cantine locali, degustando i piatti tipici proposti dai ristoranti, Pro Loco e operatori della Strada dei Vini del Cantico. 1800 saranno le bottiglie da stappare, grazie alle 38 cantine del territorio del Cantico, partecipanti all’appuntamento. 22 le postazioni food, a cui sarà possibile accedere con l’acquisto di un ticket, in prevendita già il giorno precedente presso lo IAT di Torgiano (Piazza della Repubblica), o direttamente durante la serata del 10 agosto, a partire dalle ore 17,00 presso il punto vendita dedicato di Piazza Matteotti.
Calici di Stelle a Torgiano sarà dalle ore 20:00 alle ore 24:00. In chiusura il tanto atteso spettacolo pirotecnico.
Info: tel. 0756211682 – info@stradadeivinidelcantico.it – www.stradadeivinidelcantico.it
38 le cantine protagoniste di calici di Stelle a Torgiano: in rappresentanza della Doc Colli Perugini, le cantine Bellalma Azienda Agricola, Berti Azienda Agricola e Frantoio, Cantina Conti Faina (Fratta Todina), Cantina Vini Zafferami (Monte Castello di Vibio), Cantina Monte Vibiano Vecchio di Marsciano (socia MTV Umbria), Cantina La Spina di Marsciano, Cantina Sasso dei Lupi (Marsciano, Socia MTV Umbria), Piccola Cantina Rossi – Vini Biologici Naturali (Marsciano), Brugnoni Az. Agr. (Perugia), Cantina Bellucci (Perugia), Cantina Chiorri (Perugia, Socia MTV Umbria), Cantina Goretti (Perugia, Socia MTV Umbria), Cantina Montecorneo,570 (Perugia).
In rappresentanza della Doc Assisi: Saio Famiglia Mencarelli Az. Agr. (Assisi, Socia MTV Umbria), Migliosi Costanza Az. Agr. (Assisi), Tili Vini (Assisi), Valle di Assisi Wine & Oil (Assisi) e Cantina Sportoletti (Spello, Socia MTV Umbria).
La Doc e Docg Torgiano sarà presente con le cantine Vini Broccatelli Galli (Socia MTV Umbria), Il Divin Pensatore Az. Agr., Lungarotti Soc. Agr. a r.l. (Socia MTV Umbria), Fattoria Mani di Luna (Socia MTV Umbria), Terre Margaritelli (Socia MTV Umbria), Sfascia Andrea Az. Agr., mentre la Doc Colli Martani e la Doc Todi saranno rappresentate da Cantina Bettona, Vini Di Filippo (Cannara), Soc. Agr. Colle di Rocco s.s. (Cannara), Cantina Baldassarri (Collazzone), Tenuta San Rocco (Todi), Cantina Roccafiore (Todi), Cantina Todini (Todi), Cantina Tudernum (Todi), Fattoria di Monticello (Todi), tutte socie MTV Umbria, La Segreta Soc. Semplice (Collazzone), Leonucci Az. Agr.(Massa Martana), Iacopo Paolucci Cantina e Vigneto (Monte Castello di Vibio), Cantina Peppucci (Todi) e Cantina Zazzera (Todi)

MONTEFALCO
Per la notte di San Lorenzo, nell’ambito dell’Agosto Montefalchese, il Consorzio Tutela Vini Montefalco e il Comune di Montefalco presentano “Sagrantino sotto le stelle” – declinazione dell’evento “Calici di Stelle” promosso dal Movimento Turismo Vino.
Un percorso suddiviso in quattro tappe, ciascuna nei pressi delle quattro taverne dei quartieri simbolo del borgo: S. Agostino, S. Bartolomeo, S. Fortunato e S. Francesco.
Dalle 20:00 alle 23:00, esperti sommelier guideranno i curiosi alla scoperta delle denominazioni Montefalco DOC e Montefalco Sagrantino DOCG – dal bianco al rosso fino ad arrivare al Montefalco Sagrantino Passito DOCG – di tutte le aziende aderenti.
Attraverso l’acquisto del ticket degustazione sarà possibile usufruire in ogni tappa di degustazione dei Vini di Montefalco in abbinamento ad un piatto appositamente abbinato dal salato al dolce.
La degustazione sarà accompagnata dall’animazione di artisti di strada e dalla possibilità di vedere le stelle grazie all’Associazione Astronomica Antares…coinvolgendo tutti i vostri sensi.
Le cantine del territorio che parteciperanno a Sagrantino sotto le stelle sono le cantine socie MTV Umbria Scacciadiavoli, Viticoltori Broccatelli Galli, Di Filippo, Antonelli, Fattoria Colleallodole, Arnaldo Caprai, Tenuta Castelbuono, Lungarotti, La Veneranda, Perticaia, Fongoli, Terre de la Custodia, Le Cimate, oltre ad altre cantine del territorio quali Moretti Omero, Tenuta Rocca di Fabbri, Adanti, Francesco Trabalza, Marinucci, Colle Ciocco, Tenuta Col Falco, F.lli Pardi e Tenuta Alzatura.

CASTELVISCARDO
Il 10 agosto, dalle ore 21,00 fino a mezzanotte a Monterubiaglio, nel comune di Castelviscardo, torna il tradizionale percorso enogastronomico a tappe con degustazioni di vino locale abbinato a prodotti tipici e con accompagnamento musicale. Dalle 20 alle 23 via alla Passeggiata enologica nel centro storico, grazie alla collaborazione con la Pro Loco di Monterubiaglio e alla Fisar di Orvieto.
Calici di Stelle sarà anche l’occasione per la consegna del premio Grappolo d’Oro, il Premio ideato e voluto dall’amministrazione comunale di Castel Viscardo e che, ogni anno, viene assegnato a personalità che hanno contribuito a diffondere la cultura del vino. A consegnare il premio sarà il Presidente dell’Associazione Mondiale Enologi, Riccardo Cotarella.
Info: tel. 07631361010 info@comune.castelviscardo.tr.it – www.comune.castelviscardo.tr.it

Un weekend all’insegna del buon bere: visite guidate e degustazioni a Montefalco

Cantina vino montefalco strada sagrantino

Tutti gli appuntamenti: da giovedì a domenica

MONTEFALCO (Perugia) – Sarà all’insegna di ‘Visite e degustazioni’ il prossimo Weekend della Strada del Sagrantino’. Il cartellone di eventi dedicato a enoturisti della Strada del Sagrantino, che interessa i territori associati, farà tappa sabato 4 e domenica 5 agosto alla Cantina Arnaldo Caprai in località Torre a Montefalco. L’azienda apre le porte ai visitatori e propone, dalle 10 alle 19.30, tour della cantina e diverse tipologie di degustazioni guidate: vini di produzione propria abbinati a bruschette con olio d’oliva Dop e stuzzichini a base di salumi e formaggi. La prenotazione è obbligatoria.

Le eccellenze enologiche del territorio si legano all’arte e alla storia dando vita a un’altra iniziativa della Strada del Sagrantino, questa in collaborazione con il Complesso museale san Francesco di Montefalco, ‘Sagrantino: ieri e oggi’. L’iniziativa propone tutti i giovedì fino al 4 ottobre ingresso al Museo, alle 15, con un focus guidato sulle antiche cantine francescane e sulla storia del Montefalco Sagrantino Docg e, a seguire, alle 16.30, la visita in cantina. Le prossime strutture interessate saranno il 2 agosto Bocale e il 9 agosto Colle Ciocco, entrambe a Montefalco.

“Trottando tra le vigne” nel nuovo weekend della Strada del Sagrantino

Giro in carrozza e degustazioni questo fine settimana

MONTEFALCO (Perugia) – “Trottando tra le vigne” si apre il prossimo Weekend della Strada del Sagrantino. Sabato 14 e domenica 15 luglio nella tenuta della Cantina Di Filippo, in località Vocabolo Conversino a Cannara, si potrà partecipare a un rilassante giro in carrozza alla scoperta dell’agricoltura biologica e biodinamica, ma anche dei vigneti del progetto ‘One Goose Revolution’. A seguire, è prevista una degustazione di vini di produzione della cantina in abbinamento a un tagliere di prodotti biologici locali. La partenza del giro è alle 10 e alle 15.30, il costo di partecipazione 25 euro.

A precedere il weekend, come tutte le settimane fino al 4 ottobre, ci saranno, il giovedì, gli appuntamenti di ‘Sagrantino: ieri e oggi’, l’iniziativa che prevede l’abbinamento tra l’ingresso al Complesso museale di san Francesco a Montefalco, un focus guidato sulle antiche cantine francescane per conoscere la storia del Montefalco Sagrantino Docg e la visita con degustazione in cantine del territorio aderenti alla Strada del Sagrantino. Le prossime protagoniste saranno il 12 luglio Antonelli San Marco e il 19 Arnaldo Caprai, entrambe a Montefalco. Il costo di ogni appuntamento è di 15 euro (12 euro per gruppi superiori a 15 persone)

Weekend da gustare lungo la Strada del Sagrantino

Sei appuntamenti e tre degustazioni al giorno, da Montefalco a Cannara

MONTEFALCO (Perugia) – Raggiunge quota sei appuntamenti il cartellone dei Weekend della Strada del Sagrantino e triplica le degustazioni.

Gli enoturisti potranno deliziare i palati venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 luglio alla cantina Antonelli San Marco, a Montefalco, con degustazioni verticali di Montefalco Sagrantino Docg, a scelta tra tre orari: alle 10, alle 15 e alle 16.30. Il costo della visita in cantina con degustazione è di 15 euro ed è obbligatorio prenotarsi al numero 0742.379158 o scrivendo a info@antonellisanmarco.it. Da Montefalco a Cannara, sabato 14 e domenica 15 luglio, per ‘Trottando tra le vigne’, un rilassante giro in carrozza alla scoperta dell’agricoltura biologica e biodinamica, dei vigneti e del progetto ‘One goose revolution’, che vede convivere armonicamente piante e animali, in particolare oche, nelle vigne della Cantina Di Filippo. Il vantaggio è per tutti: gli animali trascorrono circa otto ore al giorno in vigna, mangiano gli insetti dannosi per le piante e concimano il terreno mentre per quanto riguarda la loro carne questa risulta essere più gustosa rispetto a quella delle oche da allevamento. Anche qui è prevista una degustazione di vini in abbinamento a taglieri di prodotti biologici locali durante la mattinata (dalle 10 alle 12.30) o nel pomeriggio (dalle 15.30 alle 18.30). Il prezzo è 25 euro e la prenotazione obbligatoria (0742.731242 – degustazioni@vinidifilippo.com; info@vinidifilippo.com).

Eventi: ritornano gli appuntamenti di Montefalco Musica Doc

Castelbuono, Scacciadiavoli e Caprai: concerti ospitati anche nelle cantine, tra note e degustazioni. Tutto il programma

MONTEFALCO (Perugia) – Ritornano gli appuntamenti di Montefalco Musica Doc, manifestazione organizzata dal Comune di Montefalco sotto la direzione artistica del maestro Michele Rossetti, in collaborazione con l’associazione Strada del Sagrantino e il supporto delle cantine Tenuta Castelbuono – Tenute Lunelli, Scacciadiavoli e Arnaldo Caprai.

Dopo un nuovo appuntamento nella sala consiliare del Comune di Montefalco, giovedì 28 giugno, quando alle 18.30 Alessandro Crosta al flauto e Nadia Testa al pianoforte proporranno un concerto all’insegna delle infinite possibilità timbriche dei due strumenti, saranno proprio le cantine a ospitare gli ultimi eventi del cartellone, da venerdì 29 giugno a domenica primo luglio, sempre alle 12. Cosi, i partecipanti, avranno la possibilità di accedere alle cantine, espressione dell’eccellenza vitivinicola nel territorio, godendo di eventi di musica classica di grande livello in location molto suggestive. I concerti sono a ingresso gratuito. A conclusione di ogni appuntamento in musica la cantina che lo ospita organizzerà una degustazione di vini di produzione abbinati a prodotti tipici e una visita guidata della struttura. Il costo di queste attività è di 12 euro ed è consigliata la prenotazione: info@stradadelsagrantino.it, 0742.378490.

Tornando al programma, per gli amanti della chitarra, imperdibile il concerto “Tra Italia e Spagna” del 29 giugno, alla Tenuta Castelbuono – Tenuta Lunelli a Bevagna per il quale si esibirà il chitarrista Lapo Vannucci insieme a Luca Torrigiani al pianoforte. Sarà, poi, un concerto particolare e accattivante quello del 30 giugno, alla Cantina Scacciadiavoli di Montefalco, un intero programma di brani che abitualmente si eseguono come ‘bis’, quindi brevi, celebri e virtuosistici, in cui si cimenteranno Roberto Metro ed Elvira Foti al pianoforte.

Chiuderà la manifestazione, domenica primo luglio alla cantina Arnaldo Caprai a Montefalco, il chitarrista Giovanni Seneca con ‘Le percussioni del Mediterraneo’ un viaggio musicale attraverso variopinte sonorità in cui sarà accompagnato da Gabriele Pesaresi al contrabasso e Francesco Savoretti con numerose e affascinanti percussioni.

Arte: “Capolavori del Trecento”, la grande mostra si fa in quattro

“Il cantiere di Giotto, Spoleto e l’Appennino”: due giorni di presentazioni e inaugurazioni tra Trevi, Montefalco, Spoleto e Scheggino. Il programma

PERUGIA – Due giorni intensi per la grande mostra “Capolavori del Trecento. Il cantiere di Giotto, Spoleto e l’Appennino”, curata da Vittoria Garibaldi, Alessandro Delpriori e Bernardino Sperandio. Si inaugura infatti il 22 e 23 giugno l’esposizione nelle quattro città di Trevi, Montefalco, Spoleto, Scheggino e che sarà visitabile fino al 4 novembre 2018.

La mostra vanta l’esposizione di circa 70 dipinti a fondo oro su tavola, sculture lignee policrome e miniature, che raccontano la meraviglia ambientale dell’Appennino centrale e la civiltà storico-artistica, civile e socio-religiosa nell’Italia di primo Trecento.
Il programma di inaugurazione nelle varie sedi è il seguente: venerdì 22 giugno alle 17.30 sarà il Complesso museale di San Francesco a Montefalco a presentare ufficialmente la mostra. Seguirà alle 19.30 la presentazione della sezione di Trevi presso il Museo di San Francesco. Sabato 23 ottobre l’appuntamento è alle 12 a Scheggino, all’interno dello Spazio Arte Valcasana, da cui, durante la mostra, partiranno gli itinerari che coinvolgono 29 comuni di Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo. Nel pomeriggio sarà la volta della città di Spoleto: alle 17.30 presentazione dell’esposizione al Museo Diocesano – Basilica di Sant’Eufemia e alle 19.30 presentazione a Rocca Albornoz – Museo Nazionale del Ducato.

Parteciperanno all’evento, con i curatori, la presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, Fernanda Cecchini, assessore regionale alla Cultura, il direttore del Polo Museale dell’Umbria Marco Pierini, i sindaci delle città coinvolte. E ancora, Lucia Borgonzoni, sottosegretario di Stato per i beni e le attività culturali e per il turismo, Stefano Candiani, sottosegretario per l’interno, Giovanni Luca Delogu, Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell’Umbria, Guido Cornini, delegato per i Dipartimenti Scientifici e i Laboratori di Restauro dei Musei Vaticani, monsignor Renato Boccardo, arcivescovo di Spoleto-Norcia, Gaudenzio Bartolini, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno, Sergio G.G.E.W. Zinni, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto, Salvatore Finocchi, presidente Associazione Rocca, e Giampiero Fusaro, presidente GAL Valle Umbra e Sibillini.

La mostra, organizzata da Civita Mostre e Sistema Museo, è promossa dai comuni di Trevi, Montefalco, Spoleto e Scheggino, dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell’Umbria, dal Polo Museale dell’Umbria, dalla Regione Umbria, dall’Archidiocesi di Spoleto-Norcia, con il contributo di Gal Valle Umbra e Sibillini.
La mostra gode del prestigioso patrocinio dei Musei Vaticani e dell’International Council of Museums (ICOM) Italia.
Partner dell’evento sono Associazione Rocca Albornoziana, ATI 3 Umbria, Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno, Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto e VUS COM; sostenitori Banca Popolare di Spoleto e azienda Fabiana Filippi

Drink With – Musica a piccoli sorsi, c’è l’Apicella Trio a Montefalco

Tre appuntamenti della rassegna eno-musicale: si parte dalla Cantina Arnaldo Caprai

MONTEFALCO (Perugia) – Musica tra le vigne, per tre appuntamenti da non perdere. E Drink With, rassegna eno-musicale, si prepara alla sua terza edizione con tre eventi tutti da gustare.

Si comincia subito forte con il primo concerto jazz che incontra le eccellenze del territorio con sullo sfondo le eccezionali location delle grandi cantine umbre. “Drink With – Musica a piccoli sorsi”, è il format organizzato da Argilla Eventi e Comunicazione dedicato alla scoperta delle produzioni umbre di altissima qualità e che prevede come primo evento di quest’anno l’appuntamento presso la Cantina Arnaldo Caprai di Montefalco. Un ritorno, visto che già nelle passate edizioni Drink With ha fatto tappa tra i filari della cantina che ha fatto grande il Sagrantino nel mondo. Ad esibirsi, domenica 24 giugno, sarà il Marco Apicella Trio, formazione che combina jazz moderno e tradizionale con composizioni e arrangiamenti che passano da pezzi energici e ritmati a ballate introspettive. Un trio capace di toccare un’ampia gamma di sonorità attraverso la sua dinamicità e freschezza.

Marco Apicella al piano, Elvis Homan alla batteria e Johannes Fend al basso, regaleranno un’esibizione che ruoterà intorno alle composizioni di Marco Apicella, brani capaci di spaziare verso territori moderni grazie anche all’utilizzo di strumenti “ricalibrati” in modo da conferire un sapore innovativo e sperimentale alla produzione di questo trio nato nel 2016 presso il Conservatorio di Rotterdam. Lo scorso anno, dopo essersi esibiti al prestigioso North Sea Jazz Festival, Apicella e i suoi due compagni di viaggio hanno vinto il primo premio al Leiden Boonekamp Jazz Award e ora stanno lavorando a del materiale che finirà nel loro primo EP atteso per quest’anno.

Insieme alle note jazz, domenica 24 giugno, a partire dalle 18.30, si potranno scoprire le meraviglie della Cantina Arnaldo Caprai, le etichette, i processi di lavorazione delle uve e carpire qualche segreto di uno dei più grandi produttori di vini umbri. Ci sarà poi un’apericena per degustare alcune prelibatezze e che sarà preparato dai partner di Drink With, ovvero il ristorante Maninpasta, il Molino dei Trinci e la Norcineria Pizzoni.
Come detto, quello alla Cantina Caprai è un ritorno. Già nell’edizioni 2016 e 2017, infatti, Drink With ha portato musica jazz e buon cibo nella suggestiva cantina montefalchese. Da ricordare, in particolare, l’eccezionale concerto per piano solo di Giovanni Guidi che, dopo aver suonato al tramonto, ha concesso una serie di bis in notturna che hanno reso memorabile la sua esibizione.

Dopo il grande successo dell’edizione 2017, quest’anno gli appuntamenti di Drink With saranno tre – da giugno a settembre – e coinvolgeranno tre cantine. Il format anche quest’anno ha ricevuto il patrocinio della Strada del Sagrantino e del Movimento del Turismo del Vino Umbria, riconoscimento al buon lavoro fatto nella promozione turistica del territorio regionale e delle sue eccellenze.
Tornando alla rassegna 2018, gli eventi in programma saranno tre. Dopo quello di domenica 24 giugno alla Cantina Arnaldo Caprai, appuntamento il 12 agosto nella Cantina Di Filippo a Cannara con il concerto jazz degli Atrìo, mentre l’ultimo incontro sarà quello all’interno della Cantina Le Cimate di Montefalco con il quartetto jazz Dumbo Station.

La formula degli appuntamenti è collaudata: ogni “Drink With” prevede la visita alla cantina per scoprire i segreti delle produzioni, degustazioni dei vini accompagnati dai consigli di sommelier ed esperti per conoscere le caratteristiche delle etichette, apericena con gourmandise locali di altissima qualità e musica jazz per esaltare sapori e piaceri.
«Drink With è uno sguardo appassionato sull’Umbria delle eccellenze. Per questo terzo anno – spiegano da Argilla Eventi e Comunicazione –, abbiamo deciso di organizzare una edizione ancora più ricca e interessante. Sempre puntando sulla qualità dell’offerta musicale ed enogastronomica. Con questa rassegna, apprezzata anche dai turisti stranieri in soggiorno in Umbria, vogliamo dare il nostro contributo alla valorizzazione del territorio attraverso la promozione di produzioni eccezionali che vengono assaporate nei tempi giusti e in location suggestive. Drink With è un’esperienza completa che permette di scoprire la bellezza che ci circonda, gustandola a piccoli sorsi».

Partecipare a Drink With è facile. La prenotazione è obbligatoria e può essere effettuata online direttamente sul sito www.argillaeventi.it nell’apposita sezione e premendo il pulsante “Prenota ora”, oppure tramite messaggio sms/whatsapp indicando al numero di telefono 329 181 3629 i dati dei prenotati: nome, cognome, indirizzo email e numero di telefono di almeno uno dei partecipanti. Il costo dell’ingresso è lo stesso dello scorso anno, 25 euro e comprende tutto: visita in cantina, degustazioni dei vini, apericena e concerto. Sono previste delle riduzioni in caso di gruppi organizzati, bambini e abbonamenti a tutti e tre gli eventi.
Anche quest’anno “Drink With” ha ricevuto il sostegno di tante aziende partner che contribuiscono a rendere ancora più speciale ogni appuntamento. Eccole: Ristorante Maininpasta, Norcineria Pizzoni, Molino dei Trinci, Rossi Ecocar, Romeo Xhezairi agente immobiliare, Alto Luce, Villa dei Platani, Ligè Parrucchieri, Vivai Petrini, Leonardo Ragni allestimenti floreali e Roma Groove Session.

Tutte le informazioni su Drink With sono disponibili all’interno del sito www.argillaeventi.it, dove si possono trovare anche le foto delle passate edizioni, il form da compilare per prenotarsi e iscriversi alla newsletter e molto altro. Drink With è anche una pagina Facebook e un profilo Instagram dove verranno raccolti aggiornamenti, news e tutto quello che gli ospiti vorranno condividere utilizzando l’hashtag ufficiale #DrinkWithUmbria.

Info: www.argillaeventi.it/drink-with – Facebook www.facebook.com/drinkwithumbria – Instagram www.instagram.com/drinkwithumbria

Estate, amore e musica: i Borghi più belli d’Italia festeggiano il solstizio

Passignano (foto www.comune.passignano-sul-trasimeno.pg.it)

Appuntamento il 21 e 23 giugno con la “Notte Romantica”. In sedici “gioielli” umbri, ecco dove saranno gli eventi tra arte e cultura

PERUGIA – Musica, arte e cultura per festeggiare il solstizio d’estate nei Borghi più belli d’Italia.

In occasione di un appuntamento molto atteso perché dà il via ufficialmente all’estate, il 21 e il 23 giugno l’associazione dei Borghi più belli d’Italia – di cui è presidente Fiorello Primi – daranno vita alla “Notte Romantica”. L’Umbria che, con i suoi 27 Borghi, detiene il primato per numero di cittadine certificate dal sodalizio, è già in fermento per rendere indimenticabile questa notte, che fa dell’amore il suo filo conduttore.
All’appello a partecipare lanciato dall’associazione I Borghi più belli d’Italia Umbria, presieduta da Antonio Luna, hanno risposto in 16: Allerona, Bettona, Bevagna, Castiglione del Lago, Citerna, Lugnano in Teverina, Massa Martana, Monte Castello di Vibio, Montecchio, Montefalco, Montone, Panicale, Passignano sul Trasimeno, San Gemini, Spello e Trevi.
Gli eventi si concentreranno sabato 23 giugno con momenti di grande suggestione tra musica, poesia, arti figurative, visite guidate tra i “gioielli” dei Borghi che faranno da cornice a prelibate cene romantiche con i piatti della tradizione, innaffiati dagli eccellenti vini che contribuiscono al successo dell’Umbria, terra sempre più amata da turisti italiani e stranieri.

Cuccioli denutriti e assetati, abbandonati poco distante dal canile di Montefalco

I cuccioli abbandonati

I carabinieri forestali hanno trovato a Trevi il proprietario dei genitori di razza maremmana: ora rischia l’arresto e una multa di 10mila euro

CAMPELLO SUL CLITUNNO (Perugia) – I suoi maremmani hanno avuto sei cuccioli: uno lo ha tenuto e gli altri cinque li ha abbandonati. Poco distante dal canile di Montefalco ma comunque troppo lontano per dei cuccioli impossibilitati a sfamarsi. Tanto che quando i carabinieri forestali, allertati da alcuni volontari di una locale associazione animalista, li hanno trovati, i piccoli erano in condizione critiche, denutriti e assetati.

I militari li hanno immediatamente affidati per le necessarie cure al canile, dove i volontari li hanno accuditi. I carabinieri forestali hanno quindi avviato le indagini che hanno loro consentito di risalire al responsabile dell’abbandono, un uomo residente nel comune di Trevi proprietario di due esemplari di pastore maremmano, un maschio e un femmina in evidente stato di lattazione con al seguito un cucciolo.
Sui tre animali, risultati essere padre madre e figlio, sono eseguiti prelievi ematici da parte dei servizi veterinari per accertare la genetica.
Dalle analisi svolte dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Rieti è emerso che gli adulti controllati erano effettivamente i genitori dei cuccioli abbandonati.
Il responsabile dell’abbandono è stato denunciato alla procura della Repubblica di Spoleto per il reato di abbandono di animali e ora rischia la pena dell’arresto fino ad un anno e l’ammenda fino a diecimila euro. Tutti i cuccioli, perfettamente ristabiliti, sono stati dati in adozione.
«Con l’estate – ricordano i carabinieri forestali – si aggrava il fenomeno dell’abbandono degli animali di casa. Cani e gatti vengono lasciati lungo le strade con pericolose conseguenze. L’abbandono, oltre ad essere un atto crudele e degradante, può causare gravi incidenti stradali, porta al randagismo ed alla conversione dell’animale alla vita selvatica».