Advertisement

«Sbloccare la ricostruzione»

15 Febbraio 2020

Presidente Seconda commissione, Mancini, martedì a Norcia per incontrare tecnici, amministratori e associazioni

UMBRIA – Il presidente della Seconda commissione, Valerio Mancini (Lega), annuncia che l’organismo consiliare si riunirà a Norcia, martedì 18 febbraio,  «per stabilire un dialogo con i tecnici, gli amministratori e le associazioni interessate, così da avviare un percorso collaborativo che riesca a sbloccare la situazione della ricostruzione, che ormai da anni rappresenta una ferita aperta per l’Umbria».

Advertisement

«I lavori – spiega Mancini – inizieranno alle 9 e nel corso della mattinata saranno chiamati ad esporre le loro relazioni il direttore regionale dell’area ‘Governo del territorio, Ambiente e Protezione civile’, i sindaci dei Comuni del cratere, i tecnici dell’Ufficio speciale per la ricostruzione, alcuni rappresentanti del collegio dei geometri, dell’ordine degli architetti, degli ingegneri, dei geologi e degli agronomi». Nel pomeriggio interverranno esponenti di Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato, Confagricoltura, Confindustria, della CNA e della CIA regionali, alcuni rappresentanti della USL Umbria 2, delle Comunanze Agrarie, il Comitato Rinascita Norcia, l’Asp “Fusconi Lombrici Renzi” Norcia e la Onlus “Tutti i colori del mondo”.

«Prevediamo una grande partecipazione – conclude Valerio Mancini – e auspichiamo che questa giornata di incontri possa essere soltanto l’inizio di un lavoro concreto che vedrà le istituzioni operare in sinergia con i territori, per dare nuovo impulso alla ricostruzione e accelerarne i tempi».

Advertisement
Advertisement