Advertisement

Son tutte belle le mamme del mondo. Soprattutto quelle dei piccoli pazienti di oncoematologia

22 Gennaio 2020

Perugia, estetiste oncologiche per le madri degli ospiti del residence Daniele Chianelli

PERUGIA – Si chiama “Son tutte belle le mamme del mondo…” l’iniziativa promossa dal Gruppo multidisciplinare del Comitato per la vita Daniele Chianelli e dedicata alle mamme dei piccoli pazienti in terapia presso la Struttura complessa di oncoematologia pediatrica e ospiti del residence Chianelli.

Advertisement

L’appuntamento, che si è svolto nel day hospital del Reparto, è stato organizzato in collaborazione con le professioniste in Estetica Oncologica (ISpEO) della Scuola “.form”, ente accreditato dalla Regione Umbria. Una intera mattinata, in Reparto, dedicata alla bellezza, ma che aveva soprattutto l’obiettivo di allentare la tensione. Le estetiste, infatti, si sono dedicate alle mamme dei piccoli pazienti, offrendo loro massaggi, trattamenti, per viso e mani, insomma tutto ciò che, almeno per un giorno potesse contribuire ad assicurare un momento di benessere per donne che insieme ai loro figli per lunghi mesi portano avanti un duro percorso di malattia e sofferenza. Mamme e bimbi sono costantemente assistiti dalle psicologhe del Comitato che accompagnano malati e famiglie in questa lunga fase assieme agli altri membri del Gruppo multidisciplinare (assistenti sociali, pscicoterapeuti, musicoterapeuti, arteterapeuti, mediatori culturali, ma anche volontari, educatori, clown, assistenza domiciliare e arti marziali). Un Gruppo che prende in carico sotto ogni aspetto gli ospiti del Residence e i pazienti delle Strutture complesse di Ematologia ed oncoematologia pediatrica e di cui fanno parte anche le estetiste oncologiche presenti con le loro attività sia al Residence che al Day hospital di Ematologia.

«La presenza delle estetiste oncologiche al Residence e in ospedale – ha commentato Franco Chianelli – è fondamentale per pazienti e familiari, che hanno un piccolo spazio in cui dedicarsi al proprio benessere e anche al proprio aspetto e questo ha un grande beneficio sul loro stato d’animo e sull’autostima. Per questo abbiamo deciso di intraprendere una collaborazione co ISpeO e istituire un “Punto Benessere” di cui ospiti e pazienti possano beneficiare affidandosi a professioniste specializzate».

Advertisement
Advertisement