Advertisement

QuIndie: si parte al Bad King con Luca Carocci

11 Gennaio 2020

Al via la nuova stagione di cantautorato organizzata a Perugia da Occhisulmondo in collaborazione con Metanoia, Numero Zero e Tourné

PERUGIA – È in programma domani, domenica 12 gennaio, il primo appuntamento con QuIndie, stagione di cantautorato organizzata a Perugia da Occhisulmondo in collaborazione con Metanoia, Bad King, Numero Zero e Tourné, sotto la direzione artistica di Matteo Svolacchia. Protagonista del format che prevede un doppio appuntamento tra Numero Zero e Bad King sarà Luca Carocci.

Advertisement

Si inizia alle 12 a Numero Zero, il primo ristorante inclusivo della città dove il 50 per cento del personale di cucina e sala è costituito da ragazzi in carico ai Servizi psichiatrici territoriali, con “QuIndie – La domenica zero”, un vero e proprio pranzo con l’artista, un incontro dove si potranno conoscere le sue abitudini, le canzoni che hanno ispirato il suo repertorio. Il tutto sempre moderato da un personaggio del mondo musicale, teatrale, giornalistico. Sarà presente Stazione Panzana. Prenotazioni: 375 602 4432 – 334 2668169.

Alle 21.30 si prosegue al Bad King, luogo che ormai da anni è al centro dell’attività live della città e che permette un vero e proprio incontro con il cantautore. Uno dei pochi locali in Italia che garantisce un ottimo ascolto, il Bad King ospiterà, oltre ai tantissimi eventi live che già propone, questa prima edizione di “QuIndie”, fortemente voluta da Antonio Ballarano. Prevista anche una formula cena durante il concerto con inizio alle ore 21.00. Prenotazioni: 334 2668169.

I due appuntamenti sono entrambi fruibili o prescindibili l’uno dall’altro.

Luca Carocci fin da giovanissimo suona la chitarra, canta e scrive. Pubblica nel 2014 il suo esordio cantautoriale dal titolo “Giovani Eroi” per l’etichetta “Fiorirari”, una raccolta di canzoni scritte da Luca Carocci in quindici anni di viaggi attorno al mondo realizzata con la produzione artistica di Gnut e la collaborazione di Roberto Angelini e Daniele “Mr. Coffee” Rossi. Come chitarrista suona live con Gnut, Margherita Vicario, The Niro, Operja Criminale, Enrico Pezza, Los Santos (Canarie), Cmil Buch (Argentina). Nel 2016 esce per “Fiorirari”, con la produzione esecutiva di Pietro Sermonti e artistica di Filippo Gatti, il suo secondo album, “Missili e Somari”. Nelle registrazioni Luca Carocci coinvolge altri artisti: Margherita Vicario, Francesco Forni, Roberto “Bob” Angelini, Bianco, e i due musicisti d’eccezione, Fabio Marchiori e Fabio Rondanini. Con il suo brano “Le rose e i limoni” partecipa come finalista a Musicultura 2016 ed è presente nel disco “Cantautori per Amatrice”, finalista al Premio Tenco 2018 nella categoria Album collettivo a progetto. L’amore per la condivisione della musica lo porta a creare occasioni di incontro come “La festa del brigante” ad Artena, “Santamaria Folkfest” a ‘Na Cosetta, dove insieme a Francesco Forni conduce anche il format mensile “Zelo in condotta”, arrivato alla sua terza edizione: in ogni puntata un diverso ospite musicale per un concerto a sei mani. Collabora con Marco Fabi come produttore presso lo Studio Verde. Al momento Luca Carocci è al lavoro sul suo terzo disco ed è impegnato nella composizione delle musiche originali per l’opera prima del regista Francesco Marioni. I due singoli che anticipano l’uscita del disco sono “Aspetterò Febbraio” (febbraio 2019) e “l’insuccesso mi ha dato alla testa” (luglio 2019) mentre l’uscita dell’album è prevista per gennaio 2020. Il disco vede l’importante partecipazione di Bob Angelini (Produzione artistica), Ramon Caraballo Armas, Roberto Bucci, Stefano Scarfone.

Informazioni e prenotazioni: 334 2668169 – info@quindie.it

Sito ufficiale www.quindie.it

Advertisement
Advertisement