Advertisement

Cerca di strangolare la madre, ma il padre 82enne lo ferma

30 Gennaio 2020

Violenza in un appartamento a Città di Castello

CITTÀ DI CASTELLO (Perugia) – Andare oltre le proprie forze per evitare il dramma. Per evitare che il proprio figlio strangoli la mamma.

Advertisement

L’eroe del giorno è un signore di 82 anni, che nonostante gli acciacchi tipici dell’età è riuscito a fermare la follia del figlio cinquantasettenne: lo ha trovato con le mani intorno al collo della madre, anche le ottantenne e gravemente malata, riuscendo a fermarlo e a farlo desistere. Al punto che il figlio ha poi chiamato i carabinieri per accusarsi del tentato omicidio della madre. È successo nel pomeriggio di giovedì, in un appartamento in centro. Il 57enne, pensionato, ha tentato di strangolare l’anziana madre costretta a letto a seguito di un ictus. Sarebbe probabilmente riuscito nell’intento, se non ci fosse stato l’intervento determinante del padre e marito della signora. A quel punto, l’uomo ha chiamato i carabinieri denunciando quanto aveva appena fatto e invitandoli ad arrivare il prima possibile per soccorrere la madre. Una volta sul posto con il 118, i soccorritori hanno notato come la donna respirasse a fatica: dopo i primi soccorsi in camera da letto, la donna è stata portata in ospedale, dove si trova tutt’ora ricoverata ma non in pericolo di vita.

Il 57enne è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio e portato in carcere a Capanne.

Advertisement
Advertisement