Advertisement

Un aiuto a Deborah, l’iniziativa del rione Contrastanga

20 Dicembre 2019

Un momento di solidarietà nei confronti della mamma di Sant’Eraclio che sta lottando contro la malattia

FOLIGNO (Perugia) – Anche la Quintana si mobilita per Deborah Bonucci. La quarantaduenne originaria di Sant’Eraclio, frazione di Foligno, sta lottando da diverso tempo contro la malattia e i quintanari non vogliono rimanere a guardare. Dopo le numerose attestazioni d’affetto da parte di vari mondi ed associazioni, ora tocca anche al Contrastanga.

Advertisement

Il rione quintanaro guidato dal priore Carlo Mattioli, domenica prossima organizza un pranzo il cui ricavato sarà devoluto alla causa di Deborah Bonucci. Soldi che finiranno sul conto che i parenti della mamma 42enne hanno aperto da qualche settimana. La somma sarà poi utilizzata per le dispendiose cure in Israele. Così, “Il pranzo degli Auguri” 2019 della contrada gialloblù si trasformerà in un momento di beneficenza. Proprio per questa sua natura solidale, quest’anno il pranzo sarà aperto a tutti coloro che volessero parteciparvi, contribuendo così a sostenere la mamma che sta combattendo contro un cancro al seno con delle metastasi ai polmoni.

L’appuntamento è dunque per domenica 22 dicembre alle 13 nella taverna “Sette Selle” di via Piermarini. Questo il menù della giornata: pappa al pomodoro e parmigiana di gobbi, lasagnetta funghi e salsiccia, carne alla brace, insalata mista, dolci natalizi, acqua e vino. Il costo del pranzo è di 20 euro. Info e prenotazioni: 3426037882.

Advertisement
Advertisement