Advertisement

Perugia, spaccio di droga a Fontivegge: un espulso

7 Dicembre 2019

La polizia denuncia due tunisini

PERUGIA – La polizia ha denunciato due tunisini per detenzione ai fini di spaccio durante uno dei quotidiani controlli disposti dal questore Mario Finocchiaro nell’ambito del piano di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, definito in sede di Comitato provinciale per l’Ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto Claudio Sgaraglia.

Advertisement

I due stranieri, mentre si trovavano nelle pertinenze di una struttura commerciale nei pressi di via del Macello e malgrado il loro tentativo di guadagnare l’uscita del locale alla vista degli agenti, sono stati fermati e sottoposti a controllo da parte degli operatori del Reparto Prevenzione Crimine, coordinati dall’Ufficio Prevenzione Generale della questura di Perugia. La perquisizione ha dato esito positivo con il rinvenimento di diverse dosi di sostanza stupefacente e proventi dello spaccio.

Per uno dei due stranieri è scattata l’immediata espulsione dal territorio nazionale con provvedimento del prefetto di Perugia, eseguito tramite l’accompagnamento coatto al centro di permanenza di Trapani al fine del rimpatrio. Sono in corso accertamenti ulteriori per verificare la regolarità del soggiorno sul territorio nazionale del secondo straniero.

Advertisement
Advertisement