Numerose le iniziative al Santa Maria: il programma, fino al 31 dicembre

TERNI – Numerose sono le iniziative religiose e di solidarietà che cercheranno di portare conforto e spirito di condivisione a coloro che per diverse ragioni trascorreranno le festività natalizie all’ospedale di Terni. Il programma è iniziato venerdì 13 dicembre alle ore 16,30 in Pediatria, con un concerto per i bambini ricoverati che ha visto esibirsi il coro “Mazzinicanto” della scuola primaria G. Mazzini cui è seguita la consegna dei regali ai bambini da parte dell’associazione I Pagliacci.

  • Il 19 dicembre alle ore 13,30 è programmata la Santa messa e gli auguri a tutto il personale dell’ospedale.
  • Il 20 dicembre appuntamento in Oncologia, dove l’associazione Bruna Vecchietti ha già allestito un albero di Natale a quadrotti di fili intrecciati con ago, ferri e  uncinetto, per la celebrazione della santa messa e per la tombolata, e anche in questa occasione saranno presenti i volontari dell’associazione I Pagliacci, m che torneranno in Pediatria sia la vigilia di Natale sia il giorno di Natale con altri regali ai bambini e una proiezione nel cinema di un cartone animato sul Natale.
  • Il 22 dicembre alle ore 16 sarà celebrata la Santa Messa seguita da concerto di beneficenza (a offerta libera) eseguito dal gruppo musicale “I giullari di Dio” e con la partecipazione di Vittorio Gabassi. Quanto ricavato dalle offerte contribuirà alla riapertura della Chiesa Santa Maria delle Grazie di Terni.
  • Il 24 dicembre alle ore 15 canti natalizi con le zampogne allieteranno tutti i reparti dell’ospedale e alle ore 22 inizierà la veglia di Natale.
  • Il giorno di Natale alle ore 9 padre Angelo visiterà i pazienti ricoverati nei vari reparti con il Bambino Gesù e alle ore 10,30 celebrerà la Santa Messa di Natale.
  • Il 26 dicembre alle ore 10,30 Santa Messa di Santo Stefano.
  • Il 31 dicembre l’appuntamento è alle ore 23 con la Santa Messa di ringraziamento (Te Deum) e con il successivo brindisi al nuovo anno.
  • La Santa Messa sarà celebrata anche il 1 gennaio e il 6 gennaio sempre alle ore 10,30.