Advertisement

Magione, istituita nuova Commissione edilizia

21 Dicembre 2019

Votata nell’ultima seduta del Consiglio comunale: la composizione

MAGIONE (Perugia) – È stata votata nell’ultimo consiglio comunale l’istituzione della nuova commissione comunale edilizia per la qualità architettonica e il paesaggio. Ne fanno parte, tenendo conto dell’attività curriculare, personale e dell’apposito elenco regionale: l’ingegnere Paolo Poggioni, l’architetto Gianluigi Cipolloni, il geologo Maurizio Castellani proposti dalla maggioranza; e il geometra Mauro Poponesi, proposto dalla minoranza. Esce dopo cinque anni dalla commissione l’ingegnere Marco Poggioni per essere stato eletto nel gruppo di minoranza in consiglio comunale a Magione.

Advertisement

«Si tratta – commenta Cristina Tufo capogruppo in consiglio comunale di maggioranza con delega  – di uno strumento fondamentale per dare supporto agli uffici comunali e al lavoro dell’amministrazione in un tema così complesso come è quello dello sviluppo edilizio di un territorio visto che, alla commissione, oltre che richiedere pareri consultivi obbligatori per domande di concessione edilizia, può essere richiesto un parere anche sui piani attuativi e loro varianti, sul Prg e sue varianti».

La commissione opera sentendo le osservazioni di carattere tecnico e regolamentare espresse dagli uffici comunali per poi esprimere un proprio parere, valutando l’impatto e  la qualità estetica dell’intervento, il rapporto con il contesto, la qualità  progettuale, la compatibilità con il paesaggio e l’ambiente circostante.

Advertisement
Advertisement