Duecento i partecipanti al pranzo di beneficenza a favore delle associazioni Alice Italia onlus e Mai soli

PERUGIA – Una bella pagina di solidarietà è stata scritta domenica 10 novembre nella frazione perugina di Balanzano, grazie all’iniziativa di beneficenza organizzata dal locale circolo Arci a favore delle associazioni Alice Italia onlus e Mai soli, la prima impegnata nella lotta all’ictus cerebrale, la seconda nata per garantire l’assistenza alle persone in stato vegetativo permanente. Duecento i partecipanti e oltre tremila euro i fondi raccolti grazie al pranzo a cura delle instancabili cuoche dell’Arci di Balanzano, fondi che andranno a sostenere le attività delle due associazioni ospiti. In particolare, Mai soli li destinerà alla Rsa ‘Casa dell’amicizia ‘Aldo Seppilli’ di Perugia, per l’acquisto di strumentazioni e tutto ciò che può essere utile ai malati che lì si trovano ricoverati.

La giornata è trascorsa tra musica e divertimento. Inoltre, c’è stato spazio anche per la presentazione del libro ‘Un lungo sonno …e poi?’, di Elisabetta Chiabolotti, la quale ha raccontato la propria esperienza di persona che è riuscita a risvegliarsi dallo stato di coma. L’autrice, soddisfatta delle numerose copie vendute in questa occasione, devolverà i proventi all’associazione Mai soli, di cui fa parte.