Medici al lavoro per ore nella sala emergenze del Pronto soccorso dell’ospedale di Perugia

ASSISI (Perugia) – Sono stabili, ma restano gravi le condizioni della donna investita da una autovettura lunedì 4 novembre, nel centro abitato di Santa Maria degli Angeli. Una nota dell’ospedale riferisce che le operazioni di stabilizzazione della paziente si sono protratte per alcune ore nella sala emergenze del Pronto soccorso.

Le condizioni della donna erano apparse gravi già al momento dei primi soccorsi effettuati dal personale del 118 di Assisi, ed era stata trasportata in ospedale in codice rosso. Attualmente si trova ricoverata nel reparto di Rianimazione e, pur restando la prognosi riservata, i parametri vitali vengono definiti stabili.