A Umbertide: locali evacuati e areati per disperdere il gas urticante. Caccia al responsabile

UMBERTIDE (Perugia) – Nella mattinata di lunedì 26 novembre, attorno alle 10,30, una persona non identificata ha spruzzato probabilmente uno spray urticante al peperoncino, nel corridoio e nella sala d’attesa dell’ospedale di Umbertide.

Dopo aver respirato la sostanza alcune persone, utenti ed operatori, hanno accusato bruciore agli occhi, alla gola e difficoltà respiratorie e sono state subito soccorse, mentre i locali sono stati evacuati e areati per disperdere il gas urticante. Dell’episodio, che si è concluso nel giro di poche ore senza conseguenze, sono stati avvisati in maniera tempestiva sia le forze dell’ordine che il Servizio di Prevenzione e Protezione della Usl Umbria 1. La Direzione Medica ringrazia tutti quanti sono prontamente intervenuti.