«Era stremata»: le immagini del recupero (provvidenziale) da parte dei caschi rossi

SPOLETO (Perugia) – Tre giorni in un fosso. Impantanata. Esposta al freddo e alle intemperie. Sono stati i vigili del fuoco di Spoleto a tirarla fuori di lì. Protagonista della disavventura una povera cavalla: recuperata e messa in salvo oggi, intorno alle 15.45, mediante vari sistemi di recupero di derivazione Saf (Speleo alpino fluviale), utilizzando anche un paranco manuale. L’animale, stremato, è stato affidato alle cure della veterinaria intervenuta sul posto.