Ingredienti

Per i panini: 200 gr. di farina 00 | 1 uovo | 40 gr. di zucchero | 50 gr. di burro | 1 cubetto di lievito | 150 ml di latte | 1 pizzico di sale. Per la crema: 2 uova | 2 cucchiai di farina | 4 cucchiai di zucchero | 100 ml di latte | scorza di limone. Per i ragni: 100 gr. di biscotti secchi | 100 gr. di cioccolato fondente | 20 gr. di burro. Per la farcitura: marmellata di pesche q.b.


Dosi per: 12 panini
Difficoltà: Bassa
Costo: Basso
Reperibilità: Alta
Preparazione: 90′
Cottura: 20’ + 5’ per la crema
Gluten free: No
Vegan: No
VARIANTI:


Procedimento

  1. Per il pan brioche: in una terrina mettere l’uovo, lo zucchero, il burro, il latte, il lievito e con la frusta mescolare bene. Aggiungere  poco alla volta la farina con il sale e mescolare bene tutti gli ingredienti
  2. Mettere l’impasto in una ciotola coperta con un canovaccio e lasciare lievitare per un’ora dentro il forno (non caldo). Nel frattempo, iniziare a preparare la crema
  3. Per la crema: In un tegame mettere le uova, aggiungere la farina e lo zucchero. Girare con la frusta e mettere su fuoco medio unendo lentamente il latte e la scorza di limone. Continuare a girare il liquido dallo stesso verso fino a quando la crema non sarà diventata abbastanza soda.
  4. Dopo un’ora, riprendere la pasta panbrioche e lavorarla di nuovo per 3/4 minuti, poi dividere l’impasto in tante piccole ostie, alte mezzo centimetro. Disporle su una placca coperta da carta da forno distanziate tra loro e farle lievitare ancora per circa 30 minuti
  5. Appena prima di accendere il forno per la cottura, sciogliere un cucchiaino di zucchero in una tazzina con un po’ d’acqua e spennellare sopra. Accendere il forno ventilato e posizionare il termostato a 170° oppure 180° se il forno è statico
  6. Preparare i ragnetti: in una ciotola sciogliere a bagnomaria il cioccolato, poi lasciarne un poco da parte per disegnare le zampette
  7. Aggiungere al cioccolato sciolto i biscotti secchi triturati finemente con il mixer e il burro ammorbidito mescolando con le mani. Se l’impasto dovesse risultare troppo asciutto, aggiungere un cucchiaio di latte
  8. Formare delle piccole palline allungate come una goccia, stringendo con le dita dalla parte più piccola per dare la forma del corpo e della testa del ragno
  9. Mettere in frigo a raffreddare. Dopo la cottura, lasciare raffreddare i panini, poi iniziare la farcitura
  10. Tagliare i panini a metà: mettere nella parte interna inferiore un cucchiaio di crema, nella parte interna superiore spalmare la marmellata, quindi chiudere
  11. Riprendere il cioccolato sciolto messo da parte e con una siringa disegnare su ogni panino le 8 zampette, quindi appoggiare sopra il panino, al centro, il ragno di cioccolato
  12. Rimettere in frigo fino al momento di servire.