Il direttore sanitario Bianciardi: «Ci aspettiamo un’adesione importante per contenere la diffusione del virus»

PERUGIA – È iniziata lunedì 4 novembre presso l’Azienda ospedaliera di Perugia la campagna di prevenzione per l’influenza, chiamata “Io mi vaccino, io ti proteggo”. La direzione aziendale, già giovedì della scorsa settimana aveva tenuto una riunione con i coordinatori delle professioni sanitarie, per condividere l’obiettivo di ottenere una alta copertura di vaccinazioni dei dipendenti dell’ospedale, «perché solo così si riduce la circolazione dei virus e si limita la diffusione della malattia», ha sottolineato il direttore sanitario Luca Bianciardi.

Per rafforzare l’importanza della vaccinazione in mattinata il commissario straordinario Antonio Onnis e il direttore sanitario Luca Bianciardi si sono sottoposti al vaccino antinfluenzale nell’ambulatorio n. 25 piano zero blocco P, che resterà attivo fino al 28 novembre dalle ore 13 alle ore 15. Oltre che in ambulatorio l’attività di vaccinazione viene eseguita nelle strutture di degenza da una equipe itinerante, coordinata dalla caposala Nunzia Salvatore. Della stessa equipe fanno parte gli infermieri Cinzia Gubbiotti, Alberto Matteucci e Luigia D’Amone. Nel primo giorno già 82 operatori sanitari si sono vaccinati.