Templari, Cavalieri di Malta, Ordine Teutonico… “Questioni aperte e nuove acquisizioni”: giovedì 14 e venerdì 15 novembre in sala dei Notari. Poi itinerari ed eventi collaterali

PERUGIA – Perugia ospita, giovedì 14 e venerdì 15 novembreprossimi in Sala dei Notari a Palazzo dei Priori, il convegno internazionale di studi Gli ordini di Terrasanta: questioni aperte, nuove acquisizioni (XII-XVI secolo)”, organizzato dal Comune di Perugia e dal Dipartimento di Lettere – Lingue, letterature e civiltà antiche e moderne dell’Università degli Studi di Perugia nell’ambito nell’attività scientifica promossa dalla Templars Route European Federation (della quale il Comune è fra i membri fondatori), con la supervisione e il coordinamento scientifico di Mirko Santanicchia, Sonia Merli e Arnaud Baudin.

Particolare attenzione sarà riservata ai Templari, agli Ospedalieri di San Giovanni di Gerusalemme (poi Cavalieri di Malta) e all’Ordine Teutonico, i tre ordini che tra il 1120 e il 1291 si posero a presidio dei Regni Latini d’Oriente, ed edificarono precettorie, commende, ospedali e castelli sparsi in tutta Europa. E all’Ordine dei Canonici del Santo Sepolcro, cui erano affidata la liturgia nella Basilica del Santo Sepolcro di Gerusalemme e che dopo il 1291 trasferirà la sua sede proprio a Perugia. 

L’iniziativa prevede anche due eventi collaterali, ovvero due itinerari di visita tematici a prenotazione obbligatoria, nei giorni di sabato 16 e domenica 17 novembre, con l’intento di portare all’attenzione del pubblico importanti luoghi e testimonianze disseminati sul territorio e collegati agli Ordini di Terrasanta, mettendo altresì in rete monumenti e istituzioni museali collegati a vario titolo agli Ordini medesimi. Per l’occasione, gli itinerari saranno guidati da specialisti in ambito codicologico, storico e storico artistico.

I lavori del Convegno “Gli ordini di Terrasanta: questioni aperte, nuove acquisizioni (XII-XVI secolo)”aperti alla partecipazione del pubblico, avranno inizio giovedì 14 novembre alle ore 9 con i saluti istituzionali, cui seguirà la prima sessione: Genesi ed evoluzione degli Ordini di Terrasanta: dalla conquista di Gerusalemme alla battaglia di Lepanto. La sessione del pomeriggio, con inizio alle ore 15 riguarderà invece: Gli Ordini di Terrasanta e le arti figurative. 

La giornata di venerdì 15 novembre prevede due sessioni dedicate al Processo ai Templari. In particolare alle ore 9,30 Il Processo ai Templari: i protagonisti; alle ore 15,00 Il processo ai Templari: le procedure. A tenere le relazioni saranno i massimi esperti internazionali nei rispettivi campi di ricerca. Per gli interventi in lingua è prevista la traduzione simultanea in italiano.

Ciascuno dei due itinerari tematici previsti per i giorni sabato 16 e domenica 17 novembre si articolerà in cinque tappe, costituite da complessi architettonici situati nella città di Perugia e nel suo territorio e da musei che conservano alcuni fra gli esiti più significativi della produzione pittorica e di manoscritti miniati riconducibile alla Milizia del Tempio e ai Canonici del Santo Sepolcro. 

Per gli itinerari, in particolare per quello di sabato 16 novembre, è necessaria la prenotazione entro il 10 novembre. Per info e prenotazioni inviare un sms al +39 345 2753472 o scrivere a: meravigliarti.inumbria@gmail.com.