Ternano denunciato dalla polizia di Stato

TERNI – Due giorni fa è entrato in un’agenzia immobiliare del centro, si è finto interessato ad affittare una casa, e quando è uscito ha portato via il cellulare che il titolare dell’agenzia immobiliare aveva poggiato sulla scrivania.

Immediata, la segnalazione alla polizia, che in base al racconto della vittima del furto intuisce chi possa esserne l’autore e si mette subito sulle sue tracce. Il giovane, un 30enne ternano con precedenti penali, è stato raggiunto a casa da una pattuglia della Volante ieri, e dopo essere stato convinto dagli agenti a restituire il telefono è stato anche denunciato, a piede libero, per furto.