Scatta l’ordinanza dell’Unione dei Comuni: cosa prevede e quanto resta in vigore

CASTIGLIONE DEL LAGO (Perugia) – È scattata ieri, lunedì 25 novembre, e rimarrà in vigore fino al prossimo 15 gennaio, l’ordinanza dell’Unione dei Comuni del Trasimeno che vieta la navigazione nell’area di lago prospiciente il promontorio della Rocca di Castiglione. Il provvedimento – firmato dall’ispettore di porto Silvano Vignali – proibisce sia la navigazione che il transito nell’area in cui è stato allestito il cantiere per la realizzazione dell’albero di Natale sull’acqua.

Una superficie che si estende complessivamente per circa 60mila metri quadrati, dove per due mesi saranno vietate la navigazione pubblica, la navigazione da diporto, la pesca sportiva e professionale e in ogni caso tutte quelle attività che non sono attinenti con la realizzazione o lo smobilizzo del cantiere. L’area interessata è delimitata e segnalata da boe di allerta, colorate e illuminate, dalle quali i naviganti dovranno tenersi alla larga, a una distanza minima di almeno cento metri.