Recuperati nella notte dal Soccorso alpino e speleologico dell’Umbria

SAN VENANZO (Terni) – Alle 19 di martedì sera, il Soccorso alpino e speleologico Umbria (Sasu) è stato allertato per una richiesta di assistenza per due turisti statunitensi dispersi mentre stavano facendo trekking tra Prodo, nel Comune di Orvieto, e la loro destinazione finale, in frazione Doglio del Comune di Montecastello di Vibio.

Perso il sentiero per ritornare all’agriturismo dove erano diretti, i due escursionisti si sono ritrovati in località Pozzo nel Comune di San Venanzo, ormai a notte inoltrata, nei pressi della strada per Ripalvella. Fortunatamente avevano il cellulare e hanno avvertito un loro amico che a sua volta ha contattato i carabinieri e il Sasu.

I due dispersi, una volta geolocalizzati sono stati raggiunti dal personale del Sasu e verificata l’assenza di emeregenze sanitarie, intorno alle 21 sono stati riaccompagnati all’agriturismo.