La tragedia venerdì pomeriggio a Portonovo di Ancona

SPELLO (Perugia) – Un malore, forse un infarto. Sembra sia questo ad aver stroncato la vita di un giovane spellano, di 35 anni, morto nel pomeriggio di venerdì durante un’escursione tra i boschi intorno alla baia di Portonovo, ad Ancona.

Stando a quanto riportato da alcuni quotidiani locali – e in particolare da CentroPagina – l’uomo avrebbe accusato qualche malore già in mattinata. E al momento della tragedia, intorno alle 17.30, si sarebbe trovato in compagnia del fratello, primo a lanciare l’allarme e a richiedere l’intervento dei soccorritori. Inutilmente: al loro arrivo, carabinieri, vigili del fuoco e sanitari della Croce gialla non avrebbero potuto fare altro che constatare il decesso del 35enne.