Sorpresa e derubata della borsa. A Città di Castello

CIITÀ DI CASTELLO (Perugia) – Scippata fuori dal centro commerciale. Derubata della borsa. E come succede alle vittime di certe angherie, anche un po’ della dignità. Il fatto è avvenuto a Città di Castello: prima il giovane che la avvicina e la sorprende, le strappa la borsa, si dà alla fuga. Poi il soccorso dei passanti e la chiamata al 113.

Il presunto responsabile, un trentenne di origini algerine che nel frattempo si sarebbe disfatto di quanto sottratto alla povera donna, è stato rintracciato da una pattuglia del commissariato di Città di Castello e, in virtù di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di perugia, su richiesta del pubblico ministero titolare del fascicolo, sono scattate le manette. Ora è rinchiuso nel carcere di Capanne.