Il 10 ottobre una delegazione dell’istituto raggiungerà la città di Wuxi per visitare la Foreign Language School. E la partnership non si esaurisce qui…

Redazionale sponsorizzato

PERUGIA – Si concretizza pienamente in questi giorni, il rapporto di collaborazione, iniziato nel maggio scorso (quando i rappresentanti della scuola cinese sono stati ospiti della scuola umbra), tra la scuola cinese Wuxi Foreign Language School e Il Liceo Linguistico” Giordano Bruno” di Perugia.

Il 10 ottobre, infatti, una delegazione del Giordano Bruno, composta dal Dirigente Scolastico Giuseppe Materia, le proff.sse Caravaggi Daniela e Cipolloni Cristina, insieme a 5 alunni delle attuali quinte del liceo linguistico, selezionati in base al profitto, si recheranno in visita per dieci giorni presso la città di Wuxi per visitare la Foreign Language School. 

Le giornate saranno impegnative e seguiranno i ritmi e l’organizzazione della scuola cinese: si frequenterà l’Istituto, si assisterà alle lezioni in lingua cinese, tutto ciò al fine di siglare l’accordo di gemellaggio. Tale Patnership ha come finalità quella di creare un rapporto collaborativo a lungo periodo con la Cina, che rappresenterà una grandissima opportunità sia per studenti che per gli insegnanti del Liceo LinguisticoGiordano Bruno“. 

La scuola potrà usufruire, infatti,  di scambi culturali con la città cinese, della realizzazione di una  Summer School di breve durata e, inoltre, ha come obiettivo immediato,  quello di attivare un corso in lingua cinese durante questo Anno Scolastico, tenuto da un docente madrelingua proveniente dalla Wuxi Language School.