Trasportato in elicottero a Perugia e subito operato: ora è in prognosi riservata

GUBBIO (Perugia) – È ricoverato in gravi condizioni un uomo di 50 anni, rimasto ferito durante una battuta di caccia avvenuta nei pressi di Gubbio nella mattinata di venerdì.

Da quanto si apprende, l’uomo sarebbe stato «colpito in più parti del corpo». E trasportato prima in autoambulanza all’ospedale di Branca, poi in elicottero al Santa Maria della Misericordia di Perugia, sarebbe stato immediatamente trasferito in sala chirurgica «per evitare conseguenze ben più gravi». A operarlo, l’equipe ortipedica del professor Auro Caraffa.

Le prime informazioni parlano di «graviasime ferite a un braccio» e di un intervento chirurgico è durato all’incirca 10 ore. La prognosi, al momento, è riservata.