Sabato 26 e domenica 27 ottobre la raccolta di beni nei supermercati e nelle parrocchie

FOLIGNO (Perugia) – Anche quest’anno, in occasione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione Fao, la Caritas Diocesana di Foligno torna a promuovere il “Carrello della solidarietà”. Sabato 26 nei supermercati aderenti e domenica 27 ottobre nelle parrocchie si terrà, infatti, una raccolta alimentare in favore dell’Emporio della Solidarietà, il “minimarket” creato dall’Ufficio pastorale della Diocesi all’interno del Chiostro di San Giacomo per consentire alle famiglie in difficoltà di fare la spesa, acquistando beni alimentari, prodotti per l’igiene personale e materiale scolastico.

Un servizio al quale le fasce più deboli della comunità possono accedere attraverso una carta di solidarietà nominativa contenente un ammontare di punti scalati al momento dell’acquisto e assegnati in maniera proporzionale alla composizione ed al reddito del nucleo familiare. I cittadini che lo vorranno, quindi, nel fine settimana del 26 e 27 ottobre prossimo potranno contribuire con la donazione di beni alimentari e non solo da destinare all’Emporio. Partecipare all’iniziativa è semplice, basterà acquistare i prodotti che si vogliono donare e consegnarli, all’uscita dal supermercato o dalle parrocchie, ai volontari della Caritas che provvederanno poi a portarli all’Emporio e a smistarli sugli scaffali del minimarket solidale, a disposizione degli utenti. Sarà possibile donare, però, solo determinate categorie di beni.

In particolare: pasta, riso, tonno, olio, pelati, legumi in scatola, zucchero, farina, latte a lunga conservazione, biscotti, brioches, omogeneizzati, pannolini, salviettine e prodotti per l’igiene personale. No, quindi, a prodotti freschi. I supermercati aderenti sono i seguenti: gli Eurospin della Paciana, di Sant’Eraclio (di fronte Decathlon) e del San Magno, i Todis all’Agorà e di San Paolo, la Coop dell’Agorà, il Conad di Sportella Marini, il Tigre del San Magno, l’Emi di Sant’Eraclio e il Conad “Il Tulipano” di via Umberto I.

Ma la raccolta alimentare all’interno dei supermercati aderenti non sarà l’unica iniziativa messa in agenda dalla Caritas Diocesana di Foligno in vista della Giornata Mondiale dell’Alimentazione Fao. Domenica 27 ottobre, alle 15.30, infatti si terrà anche una caccia al tesoro solidale nel centro storico di Foligno. “Mete di carità”, questo il titolo dell’iniziativa, si rivolge prevalentemente ai giovanissimi, ragazzi e ragazze che saranno coinvolti in quello che è, a tutti gli effetti, uno dei giochi di gruppo tradizionali più divertenti, connotato in questo caso anche da risvolti benefici.

L’appuntamento è, come detto, per domenica 27 ottobre, alle 15.30 al Chiostro di San Giacomo. Sarà da lì che si partirà per andare a caccia del tesoro della solidarietà.