Aveva appena 50 anni

FOSSATO DI VICO (Perugia) – Aveva appena 50 anni. Eppure, stando alle primissime informazioni, sarebbe stato un malore a stroncare la vita del cacciatore deceduto questa mattina, già prima delle 8, nei boschi del valico di Fossato di Vico.

Ricevuto l’allarme, i soccorsi sono arrivati intorno alle 7.30. Ma per l’uomo, purtroppo non c’è stato nulla da fare. Sul posto, oltre a vigili del fuoco e volontari del Sasu, che hanno collaborato per il recupero del corpo, anche carabinieri forestali e personale sanitario del 118.