In settimana l’apertura del cantiere

BASCHI (Terni) – Dopo Narni scalo, che sta per chiudersi, un altro cantiere sta per aprirsi in un centro abitato. Sono stati infatti aggiudicati dalla Provincia di Terni i lavori di riqualificazione del tratto urbano di Baschi dove saranno eseguiti lavori di rifacimento del manto stradale nel centro cittadino.

Il cronoprogramma prevede l’apertura del cantiere e l’inizio dell’intervento entro questa settimana, salvo cambiamenti delle condizioni meteo tali da non permettere le attività lavorative. La ditta incaricata dall’amministrazione provinciale opererà sulla ex SR 205 Amerina per un tratto corrispondente a circa 2 chilometri di strada, lungo i quali saranno rifatti gli strati sottostanti e sarà poi gettata la stesa di asfalto definitiva.

L’importo dei lavori è di circa 285mila euro, finanziati con i fondi della Regione per gli interventi di miglioramento della sicurezza stradale in tutta l’Umbria. Per consentire il regolare svolgimento delle opere, la Provincia ha predisposto un senso unico alternato regolato da semaforo per tutta la durata dei lavori. A differenza di Narni scalo, tuttavia le attività lavorative saranno svolte di giorno non sussistendo le condizioni di possibilità di intralcio grave alla circolazione veicolare.