«Il concessionario dovrà sviluppare attività culturali, identificando gli spazi come un luogo di incontro e di scambio»

UMMBERTIDE (Perugia) – Sono stati finalmente pubblicati all’Albo pretorio del Comune di Umbertide i due avvisi pubblici per la gestione de “La Piattaforma”, struttura ben conosciuta, e in passato frequentata, della città tiberina. Ai fini dell’affidamento in gestione, tramite delibera, la struttura è stata suddivisa in due spazi indipendenti.

«La finalità del Comune nell’assegnare in concessione la porzione di immobile destinata ad attività ricreative – si legge in una nota dell’ente – è quella di tendere alla rivitalizzazione del centro storico attraverso la valorizzazione di uno dei punti di aggregazione più importanti del capoluogo. Il concessionario dovrà sviluppare attività culturali mediante un progetto che identifichi gli spazi come un luogo di incontro e di scambio, attivando e realizzando iniziative, eventi, occasioni culturali. Tali attività, insieme a quelle di somministrazione, potranno avere natura economica ai soli fini del raggiungimento dell’equilibrio economico finanziario dell’intero progetto, della sostenibilità economica della programmazione culturale, della gestione e manutenzione dell’immobile».

Quanti fossero interessati a partecipare alla procedura dovranno far pervenire l’offerta entro e non oltre le 13 del 22 ottobre. Per la parte destinata a ristorante invece – per cui si è deciso di procedere a locazione di tipo commerciale secondo il criterio del rialzo del canone posto a base d’asta – i soggetti interessati dovranno far pervenire l’offerta entro e non oltre le ore 13 del 17 ottobre.

«In entrambi i casi – fa sapere ancora il Comune – è fatto obbligo di effettuare un sopralluogo dell’immobile. Accedendo all’albo pretorio e/o alla sezione Amministrazione Trasparente-Beni immobili e gestione patrimonio del Comune di Umbertide è possibile consultare tutte le informazioni e le documentazioni».