In manette un 32enne

PERUGIA – Proseguono le azioni di controllo della polizia di Stato a Perugia città. E proprio in seguito ai controlli, in questi giorni, gli agenti hanno arrestato un cittadino moldavo 32enne nei paraggi della stazione ferroviaria di Fontivegge.

Gli uomini della polfer, durante un servizio di pattugliamento e controllo dell’area, hanno visto l’uomo, in evidente stato di agitazione, scagliarsi senza apparente motivo contro un’altra persona, seduta poco più avanti sui gradini della stazione, aggredendolo con un coltello da cucina. Solo l’intervento degli agenti ha messo fine alla furia dell’aggressore. Che ha investito pure i poliziotti, uno dei quali rimasto contuso, prima di riuscire a disarmarlo, immobilizzarlo e renderlo inoffensivo.

La vittima dell’agguato ha riportato solamente alcune ferite di carattere superficiale, si apprende dalla questura. Mentre il moldavo, regolare sul territorio italiano e con precedenti di polizia, al termine delle attività di rito è stato arrestato e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria in carcere in attesa dell’udienza di convalida.