Devono intervenire i vigili del fuoco

FOLIGNO (Perugia) – Un principio d’incendio ha interessato, oggi pomeriggio intorno alle 14.30, i locali di un bagno pubblico situato al primo piano dell’ospedale “San Giovanni Battista” di Foligno. Le fiamme si sono sviluppate, con ogni probabilità, a causa di un mozzicone di sigaretta e sono state prontamente domate dal tempestivo intervento degli operatori sanitari e dai vigili del fuoco allertati dalla direzione di presidio.

La situazione, informa il direttore sanitario dell’Azienda Usl Umbria 2 dr. Camillo Giammartino recatosi sul posto, è tornata alla normalità. Non si registrano danni significativi. La direzione dell’azienda sanitaria ribadisce l’importanza del divieto assoluto di fumo nelle strutture sanitarie e ospedaliere e in tutti i luoghi di cura nel rispetto non soltanto delle normative ma anche delle più elementari norme di civile convivenza.