Acciuffato dalla polfer di Foligno

FOLIGNO – Settimana di controlli, quella appena trascorsa, sui treni e nelle stazioni di competenza del Compartimento di polizia ferroviaria per le Marche, l’Umbria e l’Abruzzo di Ancona.

La polfer di Foligno in particolare, giovedì scorso, grazie all’intensificazione dei controlli e mediante l’uso delle telecamere posizionate all’interno delle stazioni, ha garantito alla giustizia un 40enne italiano che chiedendo aiuto a un ignaro viaggiatore ha cercato di asportare, alzandolo, uno scooter con la ruota anteriore bloccata da un antifurto e, non riuscendovi, ha deciso di riversare tutta la propria frustrazione sul motorino, danneggiandolo.

Lo stesso giorno, la polfer di Terni ha fermato due stranieri poco piu che ventenni trovati in possesso di circa 10 grammi di marjuana, divisa in vari involucri «evidentemente confezionata per essere smerciata», secondo i poliziotti.