Paura a Ponte San Giovanni

PERUGIA – Terrore nel tardo pomeriggio di lunedì a Ponte San Giovanni: quattro stranieri si sono affrontati a coltellate non lontano da un locale pubblico e da un parco, fra la gente paralizzata dalla paura.

Secondo le prime informazioni si tratterebbe di due tunisini e due albanesi. Uno di loro, secondo quanto raccontato da alcuni testimoni, avrebbe anche tentato di fermare qualche auto mostrando un coltello da cucina. Non è chiaro se sia l’unica arma utilizzata nel corso della rissa o siano stati usati altri coltelli. Di certo c’è stato l’arrivo tempestivo dei carabinieri di Ponte San Giovanni, diretti dal luogotenente Mirko Fringuello, con i quattro che sono stati subito bloccati dai militari (sul posto anche la polizia) e portati al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria della Misericordia per tutti gli accertamenti del caso. Ancora non chiari i motivi della rissa.