Il programma

PERUGIA – Master recitals, masterclass e concerti, anche con le orchestre, si susseguono negli ultimi giorni di luglio nel capoluogo umbro grazie al Music Fest Perugia (Mfp).

Anche in questa 14esima edizione si stanno alternando sul palco musicisti di fama internazionale che, oltre a esibirsi, danno lezioni agli studenti che arrivano da diversi Paesi del mondo. Ed ecco il programma: lunedì 29 spazio ai pianisti con il master recitals del duo Marina Lomazov & Joseph Rackers, e quello di Wayne Weng (alle 18 nella sala dei Notari) mentre alla 21 ci sarà il concerto con orchestra del pianista Hee Sung Joo, diretto dal maestro Ciardi; martedì 30 luglio è la volta del pianista John Perry, che terrà una masterclass alle 18 alla sala dei Notari, mentre alle 21 nella stessa sala suonerà il pianista Jeewon Park con l’Orchestra del Mfp, diretti dal maestro Danwen Wei. Infine, mercoledì 31 la sala Raffaello ospiterà la masterclass di Ilana Vered ‘Chopin’s Etudes Op. 25’ mentre alle 21 nella sala dei Notari si terrà il concerto che vedrà protagoniste le cantanti internazionali He-Ion Seo, Tiziana Fabietti, Twyla Robinson, insieme agli studenti.

«Il Music fest Perugia, infatti – ha spiegato Peter Hermes, direttore esecutivo del festival – è l’unico festival che dà la possibilità ai giovani musicisti di provare l’esperienza di esibirsi con le orchestre e professori famosi, il tutto in posti unici e affascinanti. L’Umbria, e l’Italia in generale, occupano un posto importante nel cuore degli stranieri, sono molto amate». Il festival proseguirà fino a lunedì 19 agosto. Per informazioni e aggiornamenti: www.musicfestperugia.net e pagina Facebook: Music Fest Perugia