La Sagra del cinema a Perugia celebra il «grande passo per l’umanità» con Mauro Casciari e First Man con Ryan Gosling

PERUGIA – La Sagra del Cinema torna a Perugia con una serata da veri “Numeri Uni”.

Ospite del primo appuntamento della kermesse promossa dall’associazione perugina MenteGlocale, sabato 20 luglio dalle 21 all’Arena FuoriPost, nel parco della piscina comunale di Ponte San Giovanni, sarà infatti Mauro Casciari, popolare comico, autore e conduttore radiofonico (Numeri Uni, su Radio 2) e televisivo (Realiti, su Rai 2, Le Iene, su Italia 1). In occasione dei 50 anni dallo sbarco sulla Luna, con Casciari si parlerà di radio, tv e di stelle. C’è vita su Marte? E la tv e la radio italiana come stanno? È vero che lo sbarco sulla Luna lo ha girato Kubrick? O sono stati i Monty Python? A seguire, verrà proiettato First Man, acclamato film di Damien Chazelle con Ryan Gosling, che racconta la storia di Neil Armstrong, il primo uomo sulla Luna. L’incontro con Mauro Casciari è ad ingresso gratuito, il biglietto per la proiezione del film (con le cuffie) costa 6 euro.

Mauro Casciari

Quello di sabato sarà il primo di una serie di appuntamenti estivi che la Sagra del Cinema, che torna in Umbria dopo 4 edizioni in Toscana, proporrà al FuoriPost, la prima arena cinematografica all’aperto di Ponte San Giovanni curata dal 25 giugno al 25 agosto dal Cinema PostModernissimo di Perugia. Uno spazio da duecento posti a zero impatto acustico, grazie alle cuffie stereo che vengono consegnate gratuitamente in biglietteria. L’Arena FuoriPost è promossa in collaborazione con la Pro-Ponte, le associazioni In-Ponte, Fuori Dalle Scatole, I Freghi del Ponte-RisorgiPonte e con il prezioso sostegno di una rete di commercianti di Ponte San Giovanni.

Programma aggiornato: www.postmodernissimo.com