L’iniziativa di informazione e prevenzione che vede protagonista l’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti della sezione provinciale di Terni

TERNI – In occasione dell’arrivo dell’estate, per il secondo anno consecutivo, l’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti della sezione provinciale di Terni partecipa al progetto estivo “La prevenzione non va in vacanza”.

L’iniziativa è promossa e finanziata dalla sezione italiana dell’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità – IAPB Italia Onlus. Tale iniziativa viene svolta su tutto il territorio nazionale ed è finalizzata alla prevenzione e alla cura degli occhi dagli agenti atmosferici estivi: sole, acqua e vento sono agenti che possono danneggiare gli occhi. «Saremo presenti – dicono dall’Uic di Terni – ad alcuni eventi che verranno svolti sul territorio provinciale, in particolare alla festa delle Acque di Piediluco che si svolgerà anche dal 4 al 7 luglio e a “Castellando”, evento dedicato ai bambini, che si terrà a Castel dell’Aquila il 7 luglio».

In particolare, la festa delle Acque di Piediluco, di fama nazionale, è una delle feste estive più importanti del territorio. Il paese di Piediluco sarà invaso da musica, arte, spettacoli e street food. La festa si è aperta il 28 giugno con la cerimonia di apertura e l’accensione del falò del solstizio che, come di tradizione, è stato posizionato al centro del lago ed acceso da arcieri con frecce infuocate. La festa si concluderà il giorno 7 con la disputa del Palio delle acque e dalla corsa goliardica “3° Miglio di birra” dove i partecipanti saranno riforniti di birra durante il percorso. Da non perdere la tradizionale sfilata delle barche seguita da spettacoli pirotecnici sul lago di Piediluco che si terrà il 6.

“Castellando”, invece, è una serata a tema organizzata durante l’evento “Castello in festa”, in programma a Castel dell’Aquila, frazione di Montecastrilli, dal 5 al 13 luglio ed è una caratteristica festa paesana con serate danzanti, spettacoli e buona gastronomia che potrà essere gustata ogni sera nelle taverne aperte. Castellando è un evento interamente dedicato ai bambini con vari spettacoli che si terranno in giro per le piazze e per il paese (parate, magia, giocoleria, fiabe musicali, intrattenimento e stand gastronomici).

«Durante questi appuntamenti – chiudono dall’Uic -, ci occuperemo della distribuzione di materiale informativo (un opuscolo dal titolo “Estate in vista” dove si riportano dei consigli per tutelare i nostri occhi durante l’estate) e dei gadget direttamente forniti dalla IAPB Italia Onlus. Sarà inoltre possibile, in entrambi gli eventi, lasciarci i propri contatti per effettuare in autunno dei check up ortottici gratuiti. I check up saranno effettuati a bambini dai 6 – 15 anni».