Gli interventi di risanamento della pavimentazione stradale

PERUGIA – Proseguono i lavori di risanamento profondo della pavimentazione sulla strada statale 3bis “Tiberina” (E45).

Da lunedì 3 giugno saranno eseguiti gli interventi preliminari all’avvio dei lavori di risanamento nel tratto Torgiano-Deruta-Marsciano. Gli interventi consistono, in particolare, nel ripristino localizzato del piano viabile sulla carreggiata che dovrà ospitare il doppio senso di marcia durante i lavori di risanamento profondo della pavimentazione, che saranno avviati nella settimana successiva sulla carreggiata opposta. Per consentire le attività saranno necessarie alcune limitazioni provvisorie al traffico, compresa la chiusura temporanea di alcuni svincoli.

Nel dettaglio, da lunedì 3 a venerdì 7 giugno saranno chiusi gli svincoli “Ripabianca” e “Marsciano/Collepepe” in ingresso e in uscita per chi viaggia in direzione Terni/Roma. In alternativa sarà possibile utilizzare lo svincolo precedente “Casalina”.

Al contempo, nella stessa settimana dal 3 al 7 giugno, saranno temporaneamente chiusi altri due svincoli tra Torgiano e Deruta, per chi viaggia in direzione Terni/Roma:

  • nella prima fase saranno chiusi gli svincoli “Torgiano/Pontenuovo” e “Deruta Nord”: in alternativa sarà possibile utilizzare lo svincolo precedente “Torgiano/San Martino in Campo”;
  • nella seconda fase saranno chiusi gli svincoli “Deruta Nord” e “Deruta Centro”: in alternativa sarà possibile utilizzare lo svincolo “Torgiano/Pontenuovo”;
  • nella terza fase saranno chiusi gli svincoli di “Deruta Centro” e “Deruta Sud”: in alternativa sarà possibile utilizzare lo svincolo “Deruta Nord”.

Gli interventi rientrano nell’ambito del piano di riqualificazione dell’itinerario E45-E55 Orte-Mestre, avviato da Anas a partire dal 2016 per un investimento complessivo di 1,6 miliardi di euro di cui 600 milioni nel tratto umbro da Orte a San Giustino.