Il progetto e i vincitori

UMBERTIDE (Perugia) – Due primi posti quelli ottenuti dal II Circolo di Umbertide in occasione del concorso promosso dalla Gesenu di Perugia dal titolo “Capitan Cestino: alla ricerca della plastica perduta” e rivolto a tutte le scuole del territorio.

Il progetto di quest’anno, patrocinato da Corepla (Consorzio Nazionale per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica), ha affrontato l’importante tematica della riduzione e della corretta gestione dei rifiuti d’imballaggi in plastica monouso e ha proposto agli alunni di arruolarsi nella ciurma di Capitan Cestino. L’inquinamento da plastica è diventata una delle sfide ambientali più attuali a livello mondiale, principalmente nei mari e negli oceani, dove si calcola che ogni anno un’inadeguata gestione dei rifiuti provochi la presenza di 8 milioni di tonnellate di materiali plastici, che contaminano le acque e i pesci che mangiamo.

Una tematica molto sentita dai bambini delle classi terze della scuola Primaria Di Vittorio e della quarta della scuola Primaria “Anna Frank” di Verna che sono salite sul gradino più alto del podio rispettivamente per “Il miglior diario di bordo” e “Il miglior riciclo creativo”. I lavori degli alunni del II Circolo rientrano infatti in un percorso molto più ampio caratterizzato da attività che, quotidianamente mirano a promuovere stili di vita sostenibili, riducendo gli sprechi, riutilizzando i materiali, diffondendo buone pratiche.