Ingredienti

½  Kg. di farina | 2 uova | 1 cucchiaino di zucchero | 100 gr. di margarina vegetale | 200 gr. di formaggi grattugiati | 1 cucchiaino raso di sale | 1 cubetto di lievito di birra | 130 gr. di latte


Dosi per: 32 pezzi circa
Difficoltà: Bassa
Costo: Medio
Reperibilità: Alta
Preparazione: 30′ + il tempo per la lievitazione
Cottura:20’
Gluten free: No
Vegan: No
VARIANTI:


Procedimento

  1. Grattugiare i formaggi e tenere da parte. In una ciotola sciogliere il lievito con il latte e lo zucchero
  2. In un contenitore mettere la farina, formare una fontana e spargere il sale sul bordo esterno, quindi versare il latte  con il lievito al centro della fontana ed iniziare a lavorare lasciando da parte la farina con il sale, che verrà inserita all’impasto successivamente
  3. Coprire con un canovaccio e far lievitare per 15 minuti
  4. Nel frattempo in una terrina mettere le uova, la margarina ammorbidita, i formaggi e mescolare con la frusta elettrica, quindi incorporare poco alla volta alla farina e all’impasto precedentemente ottenuto, amalgamare bene fino a quando il composto risulterà omogeneo
  5. Coprire nuovamente con un canovaccio e lasciar riposare il panetto per circa 90 minuti in ambiente caldo o dentro il forno
  6. Sulla spianatoia stendere con il mattarello un quarto dell’impasto lievitato, dando una forma circolare spessa mezzo centimetro, con la ruota tagliapizza realizzare 8 spicchi, prenderne uno alla volta ed arrotolare cominciando dalla parte più larga, facendo rimanere la punta sotto e dando la forma circolare tipica del cornetto
  7. Ripetere l’operazione con il panetto restante
  8. Mettere la carta da forno sulla leccarda e depositare i pezzi ottenuti distanziati tra loro, infornare e cuocere per 20 minuti  a 180°
  9. Si possono consumare caldi al naturale o farciti con salumi vari. Una volta raffreddati, possono essere riposti nel freezer e scongelati al bisogno.