L’omaggio all’uomo che ha dedicato la sua vita al volontariato

AVIGLIANO UMBRO (Terni) – Un nuovo parco giochi per bambini dedicato alla memoria di Francesco Foschi, cittadino di Avigliano distintosi nel volontariato.

È quello inaugurato dall’amministrazione comunale e collocato nelle vicinanze della sede della Croce rossa che, come ha sottolineato il sindaco Luciano Conti, ha visto la sua nascita anche grazie a volontari proprio come Foschi. Oltre al parco giochi, l’area è dotata anche di un campo da calcetto con manto in erba sintetica che rappresenta una struttura aggiuntiva alla dotazione sportiva del territorio comunale. Al taglio del nastro, oltre al sindaco c’erano anche i membri della giunta comunale, il vice presidente della Regione, Fabio Paparelli, l’assessore regionale Giuseppe Chianella e i rappresentanti di numerose associazioni di volontariato tra cui DRAST, che festeggiava i 25 anni di attività. Presenti anche la SFAU, associazione Filarmonica Avigliano Umbro, e la Croce Rossa locale.

Gli impianti inaugurati hanno visto il contributo della Regione Umbria. «Francesco Foschi – ha ricordato il sindaco Conti – è stato uno dei promotori della nascita di un movimento di volontari che, sfociato in numerose associazioni, rappresenta un valore aggiunto straordinario per la coesione della comunità e per la vitalità del territorio e l’aiuto reciproco».