Pioggia, fulmini e vento e disagi soprattutto sulle strade, tra allagamenti e asfalto che cede

PERUGIA – Una bufera di pioggia torrenziale e fulmini. Il maltempo si è abbattuto su Perugia e provincia nel primo pomeriggio di lunedì, creando notevoli difficoltà e disagi.

Letteralmente presi d’assalto i centralini dei vigili del fuoco e delle polizie locali per segnalare strade allagate, buche e situazioni di pericolo. A Perugia, specie nelle zone di San Sisto e Pian di Massiano, si cammina praticamente sull’acqua con i tombini che hanno ceduto (nella foto di copertina, un tombino letteralmente esploso in zona stadio).

Problemi per allagamenti anche lungo il raccordo Perugia-Bettolle e in E45: dalla polizia stradale di Perugia fanno sapere come le pattuglie stiano intervenendo per alcuni incidenti e allagamenti. Situazione difficile segnalata anche nella zona di Assisi e di Corciano.