Un servizio di quattro pagine su Traveller dopo la visita della storica rivista a Castiglione del Lago, Città della Pieve, Magione, Panicale, Paciano, Passignano sul Trasimeno, Piegaro e Tuoro

CASTIGLIONE DEL LAGO (Perugia) – Quattro pagine sul National Geographic sul Trasimeno.

Prosegue infatti la campagna di promozione dell’Unione dei Comuni del Trasimeno in vista della stagione estiva: gli otto Comuni intorno al lago sono stati presentati in un bel servizio di quattro pagine su “Traveller” del National Geographic nella sua versione destinata ai Paesi anglofoni e quindi per Regno Unito, Irlanda, Stati Uniti, Canada, Australia e tanti altri.
“Il Trasimeno nel mondo” sull’ultimo numero di “Traveller” della storica e prestigiosa rivista di viaggio in inglese, una delle maggiori testate di viaggi a livello internazionale: la “troupe” della rivista ha visitato gli otto comuni, Castiglione del Lago, Città della Pieve, Magione, Panicale, Paciano, Passignano sul Trasimeno, Piegaro e Tuoro mettendone in evidenza alcune delle caratteristiche più significative. Un racconto che si snoda tra bellezze paesaggistiche e particolarità storico-artistiche, tra artigianato e antichi mestieri come la pesca, arricchito da bellissime immagini fotografiche. Una scelta voluta dal consiglio dell’Unione dei Comuni per rafforzare l’immagine del Trasimeno all’estero. Negli ultimi anni, insieme ai tradizionali flussi turistici provenienti dal Nord Europa, sono andati progressivamente aumentando il numero di turisti provenienti dall’Inghilterra. Tra le altre iniziative messe in atto Unione dei Comuni del Trasimeno anche la campagna social “Discovering Trasimeno”: nove filmati di un minuto ciascuno, dedicati ad ognuno degli otto Comuni del comprensorio, più uno complessivo (di 2 minuti) per tutta l’area, oltre a dei flash di 15 secondi pensati per i social media, in modo da raccontare questi luoghi, puntando sulla freschezza e il divertimento.