Le spiegazioni del Servizio idrico integrato dopo i problemi a Terni, Narni, San Gemini, Otricoli, Acquasparta e Orvieto

TERNI – Un problema tecnico e le bollette dell’acqua arrivano in ritardo: ma non si dovrà pagare alcuna mora.

Il Servizio idrico integrato comunica infatti che a causa «di un problema tecnico in alcune zone del territorio si è verificato un ritardo nella distribuzione delle bollette relative all’attuale periodo di fatturazione». Il mancato recapito ha riguardato zone della città di Terni oltre che di Narni, San Gemini, Otricoli, Acquasparta e soprattutto dell’orvietano.
Il Sii si scusa con l’utenza e comunica di essersi «prontamente attivato per superare le difficoltà riscontrate. Le bollette mancanti si stanno consegnando in questi giorni». Sempre dal Servizio idrico fanno presente che «coloro che le hanno ricevute in ritardo e che quindi potrebbero pagare le spettanze oltre il limite temporale stabilito non subiranno aggravi economici di alcun genere, pagando soltanto il dovuto indicato in fattura».