Quinta edizione del festival di musica e arti visive. Tra gli ospiti l’illustratore Danijel Zezelj e poi performance live, mostre e laboratori

CORCIANO (Perugia) – Le arti visive invadono il Quasar Village con una nuova edizione, la quinta, di Tags&Comics, sound and visual art festival, da venerdì 24 a domenica 26 maggio.

Il format, come sempre, propone al centro commerciale di Ellera di Corciano mostre, laboratori, musica, breakdance e la presenza di tanti artisti, locali ma anche internazionali, che si esibiranno in performance live e presenteranno le loro opere, a stretto contatto con il pubblico. Tra questi Danijel Zezelj, illustratore e grafico croato, “considerato – spiegano gli organizzatori – uno dei più grandi artisti viventi: ha pubblicato ed esposto per The New York Times, Marvel, DC Comics, The San Francisco Guardian, l’Espresso, De Agostini, Eris Edizioni”. L’artista, venerdì alle 17, presenterà il suo lavoro e il suo stile attraverso le opere pubblicate per Eris Edizioni e firmerà le copie delle pubblicazioni ai partecipanti nell’incontro organizzato in collaborazione con Mannaggia – Libri da un altro mondo. Sabato, alle 16, invece Zezelj sarà presente all’inaugurazione della mostra curata da Marco Cannavò che raccoglie i suoi Batman, caratterizzati dal riconoscibile tratto chiaroscuro, cupo e potente. A seguire, l’artista si esibirà con Stefano Bechini in uno spettacolo che fonde illustrazione grafica e musica.

Sempre sabato, Tags&Comics propone un pomeriggio denso d’arte durante il quale troveranno spazio dalle 15.30 la presentazione della mostra di illustrazioni ‘Face/No face’ di Valentina Formisano e ‘Justice Farm: animali salvano il mondo!’, la mostra delle tavole tratte dal graphic novel scritto da Marco Cannavò e disegnato da Martina di Luzio, la quale curerà anche il workshop di disegno gratuito per i bambini ‘Gli animali super eroi’ dalle 16 alle 19 in galleria. La performance di Danijel Zezelj sarà anticipata da una sessione di disegno libero dal vivo con “L’uomo Pipistrello” come modello, organizzata in collaborazione con Arturo Lozzi e Alessandro Mencarelli; in programma anche l’intervento del collettivo becoming X, per un live drawing sonorizzato.

Domenica dalle 15.30 sarà la volta di una jam session hip hop: live panting con la direzione artistica di Santa’s Little Helper; contest breakdance curato da Bboy Dips, con premi in buoni acquisto offerti da King Sport&Style per il Cypher King decretato da Bboy Dhalsim (Ostia Street Rockerz); live di tanti dj e artisti della scena locale: Dj Chiskee, Dj Cekera, Zantena, Ah Ress, Bad CRACK & Laden Music (Rap Pirata Umbria), Yori&Naki, Syncro, Nicke, LBNT, D-Verse (Bounce Records), Koal.

In programma anche un fashion show a cura dell’Istituto italiano design di Perugia (ore 16) e una dimostrazione sulla composizione e il funzionamento di strumenti a percussione artigianali (ore 17.30), con prova gratuita. Sabato e domenica ci sarà spazio anche per il ‘Boom! decoration contest’ che decreterà le cinque migliori tag realizzate dagli artisti e dal pubblico del festival che potranno poi essere indossate nelle t-shirt realizzate da Taboo. Nei tre giorni, il 24 dalle 16.30, 25 e 26 maggio dalle 10 alle 20 sarà aperta anche una mostra mercato a tema, tra arte e artigianato.