Interverranno la direttrice del Distretto sanitario del Trasimeno, Simonetta Simonetti, e la geriatra Emanuela Costanzi

MAGIONE (Perugia) – Ultimo appuntamento dell’iniziativa “La salute vien… parlando” venerdì 12 aprile ad Agello, alle 17.30 nella sala intitolata ad don Antonio Fedeli: presenti la direttrice del distretto sanitario del Trasimeno, Simonetta Simonetti, e la geriatra Emanuela Costanzi, si parlerà stavolta di invecchiamento precoce.

L’incontro fa parte del progetto nato con la volontà di aprire un confronto tra le diverse componenti della società – famiglie, giovani, donne, anziani – sul tema della salute in cui sono stati affrontati argomenti che sono sempre più  di attualità: dipendenze, violenza di genere e cultura del rispetto, salute della donna, problemi alimentari, invecchiamento attivo, solo per citarne alcuni. Gli incontri si sono tenuti in diverse frazioni del comune e differenti spazi aggregativi del territorio comunale: circoli ricreativi, scuole, strutture sportive, spazi teatrali e museali coinvolgendo le associazioni per la promozione.

«Questo ciclo di incontri – è il commento di Simonetta Simonetti, direttrice del Distretto sanitario del Trasimeno – è stato costruito ascoltando i bisogni di salute della comunità e seguendo le indicazioni del Piano regionale di prevenzione 2014-2018 con l’obiettivo di veicolare un concetto di salute non soltanto fisica bensì bio-psico-sociale restituendo alla persona una visione olistica del proprio benessere». L’iniziativa è promossa  dal Gruppo integrato di promozione della salute del Trasimeno con il patrocinio del Comune di Magione e  dell’Usl Umbria1 e la collaborazione del Cesvol.