L’incidente all’interno della Falesia, sull’Appennino umbro

FOLIGNO (Perugia) – È precipitato nel vuoto ed è morto: tragedia giovedì sulla Falesia, all’eremo di Pale sull’Appennino umbro.

La vittima aveva 61 anni e l’allarme per il tragico incidente è scattato intorno alle 13.30 quando il 188 ha allertato il Soccorso alpino e speleologico Umbria.
Sul posto si sono recate quattro squadre del Sasu composte da tecnici, operatori e personale sanitario. Una volta rilasciata l’autorizzazione da parte dell’autorità, le squadre del Sasu hanno provveduto al recupero della salma mediante l’utilizzo della barella portantina e tecniche alpinistiche per il trasporto fino a valle.
Sul posto oltre ai carabinieri forestali, personale del 118 e vigili del fuoco.