Presente anche il sindaco alla festa per una delle cittadine più longeve di tutta la comunità gualdese

GUALDO TADINO (Perugia) – La città di Gualdo Tadino e il suo primo cittadino non potevano mancare ai festeggiamenti di una delle cittadini attualmente più longeve della comunità gualdese: nonna Modesta.

Oggi la signora Modesta Germani ha tagliato il prestigioso traguardo di 100 anni, e per celebrare tale ricorrenza il sindaco Massimiliano Presciutti si è recato personalmente nella sua abitazione per consegnarle un attestato di congratulazioni ed un omaggio floreale. Nonna Modesta ha fatto gli onori di casa, accogliendo il sindaco e ringraziandolo per l’inattesa e gradita sorpresa.

Moglie del compianto Aldo Gammaitoni, detto “Gazzellone”, che scriveva poesie in dialetto gualdese, la signora Modesta ha raggiunto il traguardo dei 100 anni affrontando la vita con disinvoltura e saggezza, dedicando larga parte dei suoi anni ad una delle sue passioni, divenuta poi il suo lavoro: la sartoria (ha lavorato fino a 90 anni) di cui era maestra.

Modesta, dal matrimonio con Aldo Gammaitoni ha avuto due figlie: Loredana e Annamaria. A festeggiare questa speciale ricorrenza erano presenti anche i suoi nipoti Giovanni, Simona, Annalisa, Daniele e i suoi pronipoti Riccardo, Alessandra, Giorgia e Alessia.