Finanziata dall’Associazione umbra per la lotta contro il cancro

SPOLETO (Perugia) – Il comitato Aucc di Spoleto presenterà un progetto di borsa di studio sabato 13 aprile alle ore 10 nel Palazzo Mauri di Spoleto nel corso del convegno “A tavola con cura: la dieta mediterranea”. La borsa è finanziata dall’Associazione umbra per la lotta contro il cancro Onlus.

Interverranno Umberto de Augustinis, Sindaco di Spoleto; Luca Sapori, direttore sanitario del presidio ospedaliero di Spoleto; Giuseppe Caforio, presidente Aucc onlus. A moderare l’incontro saranno Maria Letizia Angelini Paroli, presidente del comitato Aucc territoriale e Maura Betti del dayhospital oncologico. La dottoressa Maura Scarponi del servizio dietistico del presidio ospedaliero di Spoleto e Costanza Migliosi, dietista e borsista Aucc presenteranno la conferenza sull’alimentazione consapevole e il progetto di borsa di studio Prevenzione e trattamento della malnutrizione del paziente oncologico chemio e radio trattato.

La borsa, della durata di un anno, intende garantire un servizio di consulenza nutrizionale gratuita ai pazienti oncologici. La dottoressa Migliosi sarà a disposizione dei pazienti oncologici del reparto di oncologia del presidio ospedaliero di Spoleto otto ore alla settimana. Screening di valutazione del rischio nutrizionale, valutazione nutrizionale, esami strumentali, couselling nutrizionale, stesura piano alimentare, raccolta dati epidemiologici e nutrizionali relativi al rischio e trattamento nutrizionale del paziente oncologico chemio e radiotrattato queste le attività che verranno svolte dalla borsita Aucc.

A chiudere l’evento di sabato saranno Fabrizio Fusconi della radioterapia oncologica; Camilla Ramaccini, psicologa e Giuseppe Benedetti del Rio, delegato dell’Accademia Italina della Cucina, sezione di Spoleto.