Padre Enzo Fortunato: «L’immagine ricorda il crollo dopo il terremoto del 1997»

ASSISI (Perugia) – «Proviamo sgomento e dolore nel vedere la volta di Notre Dame distrutta dal fuoco», ha dichiarato il direttore della Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi, padre Enzo Fortunato.

 

«Un’immagine  – prosegue – che ricorda quella del crollo delle vele della Basilica superiore di San Francesco dopo il terremoto del 1997. Sono certo che risorgerà come la nostra Basilica. Notre Dame e Assisi sono tra i simboli dell’identità cristiana. Per questo vederla divorata dalle fiamme provoca sgomento e dolore che attraversano l’anima e la carne».