Senatrice Modena: «Servono a fare squadra, a far crescere le persone». Prevista la partecipazione di Antonio Tajani. Tutto il programma

PERUGIA – Forza Italia si prepara ai congressi provinciali, di Terni e Perugia, che si terranno rispettivamente venerdì 12 aprile e sabato 13. Gli appuntamenti congressuali porteranno al rinnovo delle cariche provinciali del partito.

«Correva l’anno 2012, giorni 11 e 12 febbraio 2012. Ben sette anni fa fu celebrato il congresso del Pdl – ricorda la Senatrice Fiammetta Modena –. I nomi dei ragazzi di allora che componevano le due liste che si contrapposero, oggi sono i nuovi amministratori o, se si preferisce, la classe dirigente odierna. Due sono diventati senatori della Repubblica, ora in quota Lega, Donatella Tesei e Luca Briziarelli. Altri sono sindaci come Andrea Romizi a Perugia, Riccardo Coletti a Sigillo, Nico Alemanno a Norcia. Due sono Consiglieri regionali: in quota Forza Italia, Roberto Morroni, in quota Fdi, Marco Squarta. Molti di loro sono entrati nei consigli comunali o sono stati assessori, penso a Riccardo Meloni, Franco Battistelli, Daniela Settimi, Andrea Pilati, Claudia Luciani, Franco Massuci e così via».
«Oggi – continua la senatrice – possiamo dunque dire che quel confronto congressuale, aspro e per di più sotto la neve, è stato il prodromo della crescita di tanti che per passione politica hanno affrontato la disgregazione del Pdl, combattuto per i valori in cui si ritrovavano e percorso una strada. A questo servono i congressi, a fare squadra, a far crescere le persone. Vincere o perdere alla fine non porta mai conseguenze definitive o negative. Tanti di quelli che erano in una lista minoritaria oggi hanno l’onore e l’onere di rappresentare i cittadini ai massimi livelli istituzionali. Per questo saluto con ottimismo i congressi provinciali di Forza Italia. Dopo anni di lavoro difficile, di momenti di sbandamento, di costruzione faticosa di una rete di rapporti e di solidarietà personali e politiche, il 12 e il 13 aprile si apre la stagione dei congressi di Forza Italia, con la elezione dei coordinatori provinciali di Perugia e Terni e dei loro coordinamenti. Una festa, una legittimazione dal basso: una testa, un voto, senza deleghe. E’ solo l’inizio: in ogni Comune si faranno poi i congressi comunali. Anzi è il proseguo della opera di rinnovamento di Forza Italia, che ha già visto il cambio del 70% dei parlamentari e la ristrutturazione del partito a livello nazionale. Un strada di valori, percorsa con coerenza dai tanti che credono nella libertà».

Programma del congresso di Terni

12 aprile dalle 15 Hotel Valentino (via Plinio il Vecchio 5)

Presiede l’on Paolo Barelli

Interventi: Sergio Bruschini, Catia Polidori, Fiammetta Modena, Raffaele Nevi

 

Programma del congresso di Perugia

13 aprile dalle 15 Park Hotel (Via Volta, 1 Ponte S.Giovanni)

Presiede Sen. Licia Ronzulli

Saluti Andrea Romizi, sindaco di Perugia

Intervento on. Antonio Tajani, presidente del Parlamento Europeo

Interventi:

On. Catia Polidori, Sen. Fiammetta Modena, On. Raffaele Nevi, Cons. Regionale Roberto Morroni, Commissario Provinciale Laura Buco