Perugia, quindici borse di studio disponibili

ERUGIA – Scade tra pochi giorni, lunedì 11 marzo, la possibilità di presentare le domande per il Master di secondo livello in Etica, Economia e Management dell’Università degli Studi di Perugia, realizzato dal Dipartimento di Filosofia, Scienze Sociali, Umane e della Formazione, diretto dalla professoressa Claudia Mazzeschi in collaborazione con SviluppUmbria, Scai, Officina Sociale e con la collaborazione scientifica della Fondazione Lavoroperlapersona.

Il master, della durata di 12 mesi, è rivolto a laureati magistrali o magistrali a ciclo unico, nell’ambito della Filosofia, delle Scienze Umane, economiche e giuridiche.
La quota di iscrizione al master è di 2500 euro. Saranno messe a disposizione fino ad un massimo di 15 borse da attribuire ai primi 15 candidati secondo l’ordine della graduatoria di merito. La selezione avrà luogo soltanto se i candidati saranno in numero superiore a 15 e sarà effettuata al fine dell’attribuzione della borsa di studio. Pertanto i primi 15 candidati utilmente collocati in graduatoria avranno una borsa di studio di importo pari al costo di iscrizione al corso.
Un master innovativo, che punta a un ripensamento integrato e multidisciplinare dei modelli economico-sociali consolidatisi negli ultimi trent’anni, sia in termini di analisi che d’implicazioni riguardanti la policy, partendo da un proficuo dialogo fra Filosofia, Economia e Scienze Umane nella prospettiva dell’Economia Civile. La sfida consiste nel riportare al centro del dibattito un’economia che affermi con forza il ruolo dei beni relazionali quali elementi capaci di dare nuova linfa alla vita economica e civile. Vale a dire, specificamente, che sia in grado di riorientare il management nella direzione di una nuova prospettiva etica coerente con tali elementi.
L’obiettivo è quindi quello di coniugare conoscenza e competenza con lo sviluppo umano e relazionale. Il percorso proposto intende fornire – attraverso lezioni frontali, studio individuale e lavori di gruppo – gli strumenti teorici e pratici per conseguire competenze e capacità critiche sufficienti a ripensare eticamente i modelli aziendali consolidati e le loro forme di organizzazione, proponendo nuove vie di crescita per le imprese.

Il bando e la relativa modulistica sono consultabili e scaricabili nel sito del Dipartimento di Filosofia, Scienze Sociali, Umane e della Formazione (http://www.fissuf.unipg. it), all’indirizzo Internet dell’Ateneo (www.unipg.it alle voci: didattica/master e corsi di perfezionamento) e dal sito del master (http://www.mastereem.it/).