Paura per un uomo nella tarda serata di venerdì

TERNI – Ha rischiato di morire per sfuggire alla polizia. Succede nella tarda serata di venerdì.

L’allerta arriva ai vigili del fuoco di Terni intorno alle 23.30: c’è un uomo che si è gettato nel fiume Nera.  Immediati sono scattati i soccorsi: gli specialisti acquatico-fluviali dei pompieri sono scesi con il gommone e hanno iniziato le ricerche dell’uomo che poco prima si era gettato nelle acque del fiume probabilmente per fuggire ai controlli della polizia.

Febbrili le ricerche, che si sono concluse positivamente: l’uomo è stato recuperato e salvato, vivo ma decisamente provato, circa un chilometro più a valle rispetto a dove si era buttato.